martedì 17 marzo 2020

PanBuono

Dovevano essere fette biscottate, invece è un pane, un panbauletto, un pane buono, un PanBuono. E' andata così... sul mio profilo Instagram https://www.instagram.com/paoletta_sersante/ mi hanno chiesto le fette biscottate, quelle belle e buone della Galbusera. 
Ho provato a tirar giù un bilanciamento, un procedimento e l'ho messo nel gruppo FB https://www.facebook.com/groups/aniceecannella/, perché #noistiamoacasa, e usiamo il nostro tempo per fare qualcosa di buono #impastateconnoi
 

L'altro giorno poi ho testato la ricetta che avevo scritto, in corso d'opera l'impasto ha chiesto altro, e io l'ho assecondato.E' un pane buono da colazione, un pane da dolce, ma anche da insalate, formaggi, marmellate. Buono da mangiare così, e buono tostato.E' PanBuono Ingredienti Farina integrale 250 gr Latte intero 270 gr (TENERE INDIETRO 20-30 GR DI LATTE DA AGGIUNGERE AL BISOGNO) Farina 00 W300 300 gr Farina di segale (ho usato la miscela per pane nero Spadoni) 50 gr Mirtilli rossi o uvetta lavata (ma NON ammollata) e ben asciutta 70 gr Zucchero 50 gr (se lo volete un po' più dolce 75 gr) Semi di papavero e sesamo 25 gr Mandorle spezzate grossolanamente 50 gr Uova 1 + 2 tuorli Semi di zucca 25 gr Burro 50 gr Lievito di birra 10 gr Malto d'orzo 10 gr Miele 10 gr Sale 8 gr Procedimento Nella ciotola dell'impastatrice versa il latte (a t.a.), l'albume, il malto, 1/3 di zucchero, il lievito. Aggiungi farina (miscelata) q.b. a aggrapparsi un po' alla foglia. Dopodiché: 1 tuorlo, metà zucchero, 2 cucchiai farina 1 tuorlo, metà zucchero, 2 cucchiai farina 1 tuorlo, sale, 2 cucchiai di farina. Tutta la farina a spolveri ma veloci. Il miele a filo. Il burro, in 3 volte morbido a fiocchetti ma NON in pomata. Ricorda di ribaltare l'impasto ogni tanto. Prendi l'impasto e stendilo in un quadrato alto 1 cm. (NON fate il lenzuolo che vi vedo 😅) e cospargilo di mandorle, mirtilli o uvetta e i semi. Arrotola fino a ottenere un salsicciotto lungo, arrotola ancora dal lato corto fino ad ottenere una chiocciola. Prendi la chiocciola e mettila a riposare in ciotola coperta con pellicola per 1 ora. Riprendi la chiocciola, stendi un po' l'impasto e spezzalo in 2 parti. Forma a filoncino e metti in 2 stampi 25x10. Quando ha più o meno raddoppiato il volume, inforna a 170°/175° circa per 35'. Se lo vuoi biscottare il giorno dopo, o comunque dopo almeno 6-8h, taglia a fette e tosta in forno a 160°per circa per 20' totali, 10' per lato (il tempo è indicativo). Poi qualche minuto a forno semichiuso.
SHARE:
BLOGGER TEMPLATE CREATED BY pipdig