lunedì 11 settembre 2017

Il panbrioche 4 e 4 8 versione salata

Dopo il tripudio di brioche 4 e quattr'8, il tormentone che ha spopolato sul web, su FB, ovunque, non poteva mancare la versione salata. .
Diciamo neutra, da farcire a piacere con salumi, formaggi, salmone, o come si preferisce.
Sul gruppo FB è già un fiorire di consigli, formature e farciture.Stavolta non un impasto diretto ma con un lievitino, in ogni caso da fare in una mezza giornata
L'impasto si presta ad essere formato come si preferisce, io ho fatto un panbrioche da sandwich, ma va bene per danubio, trecce, panbauletto, corone, panettone gastronomico e tutto ciò che vi suggerisce la vostra fantasia.
Ovviamente vi invito ad impastare insieme a noi, sul gruppo FB dove nessuno mancherà di consigliarvi, aiutarvi, sostenervi anche se siete alle prime armi.
Buona settimana :-)


Ingredienti:
Per il lievitino:

150 gr farina 
W280-330 
75 gr acqua
15 gr lievito di birra fresco


Per l'impasto:
400 farina W280-330 
1 uovo
2 tuorli
150 gr latte (+ 15 gr)
60 gr di burro
15 olio extravergine
11 gr sale
40 gr zucchero

Per la decorazione: sesamo, papavero, ecc.
Per la spennellatura: 1 albume, 1 pizzico di sale, 2 cucchiaio di latte

Procedimento:

- Sciogli il lievito nell'acqua, aggiungi la farina prevista per il lievitino, impasta brevemente e metti in una caraffa dove potrai controllare il raddoppio del volume. Coprire.
Ci vorrà 1h e 15' circa.


- Nel frattempo prepara gli ingredienti per l'impasto.


- Quando il lievitino è pronto, versa il latte nella ciotola dell'impastatrice, uovo e tuorli, lo zucchero, mescola brevemente con la foglia e versa tutta la farina.


- Impasta fin quando gli ingredienti sono amalgamati. Al bisogno aggiungi i 15 gr di latte.

- Se l'impasto è consistente passa al gancio, meglio quello a spirale, altrimenti foglia o uncino a seconda della consistenza dell'impasto.

- Spezzetta il lievitino e aggiungilo all'impasto.

- Attendi pochi minuti che sia legato, quindi aggiungi il sale.

- Poi man mano il burro spatolato un fiocchetto alla volta ma di seguito, infine l'olio a filo.

- Capovolgi l'impasto dopo ogni ingrediente.

- Se tutto è andato bene con questo metodo di impasto, all'ultimo ingrediente, la massa è incordata, in caso contrario impasta ancora pochi minuti.

- Arrotonda l'impasto e lascialo riposare coperto 40'.

- Poi fai le pieghe di forza, le 2 di Adriano, QUESTE e fai riposare coperto ancora 20'.
- Dopodiché spezza l'impasto e procedi alla formatura che preferisci: io ho fatto la brioche  bouclettes.

Se scegli di fare questa formatura, prepara delle sfere da 20-25 gr l'una, lasciale riposare 10' poi stendile con le mani, partendo dalla prima formata. NON le lavorare col mattarello. 


 


montage 2 biroche celtique
Immagine presa dal web

- Fai lievitare negli stampi circa 30-45', pennella con albume, latte e sale, e inforna 40-45' circa per la pezzatura da 1 kg. a 160° se cuoci 1 kg di impasto.
A salire se cuoci pezzature più piccole.


Farcisci poi come desideri, io l'ho tagliata in tre parti e fatto doppia farcitura: ho spalmato le basi con formaggio spalmabile, aggiunto salmone, sesamo nero tostato, poco succo di limone, insalata e rucola.
Era ottima.
Ma si presta, ovviamente, a qualunque farcitura, anche per queste, e per tante altre idee, ti aspettiamo sul gruppo FB!
Puoi iscriverti qui

SHARE:

16 commenti

  1. ecco!!!! adesso provo anche questa!!! ottima mia cara!!

    RispondiElimina
  2. Super!meravigliosa brioche salata, da provare subito, vista la giornata piovosa. Complimenti e grazie, Paoletta!

    RispondiElimina
  3. 😮wooooow.....😍😍😍😍come sempre GRAZIE.....

    RispondiElimina
  4. bellissima pure questa... entra dritto dritto nella lista todoit! grazie! :)

    RispondiElimina
  5. Paoletta is back!! E non siamo più nella pelle!
    Grazie 😘

    RispondiElimina
  6. OK. Mi ha conquistato la 4 4 8 dolce e son caduta nella tua rete. A far festa è stato Arc che ci ha guadagnato una merenda coi fiocchi per tutta la settimana.
    Ora questa è un ulteriore istigazione a delinquere... ops ad impastare!
    Mi sa che devo trovare il tempo di replicare.
    Grazie!!!
    Nora

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Ciao Paoletta, sono Rita. Volevo sapere se questa ricetta è possibile prepararla anche col Bimby. No, perché leggo gancio...spirale...foglia... ��

    RispondiElimina
  10. Ciao l ho fatta oggi pomeriggio ed è veramente buona , io sono quella che ho scritto scemo invece di miscelo scusami ancora ho visto che hai cancellato il commento ....grazie comunque

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dany, ne ho eliminato uno solo, il doppione... non so perché è scomparso anche l'altro, mi spiace!
      Comunque sono contenta che ti sia piaciuta :-)

      Elimina
  11. Che marca di farine è meglio usare?

    RispondiElimina
  12. Heureuse d'être parmi vous et découvrir vos postes. J’espère que vous partagez d'autres notes. Continuez ainsi.
    voyance mail gratuit en ligne

    RispondiElimina

BLOGGER TEMPLATE CREATED BY pipdig