mercoledì 28 luglio 2010

Insalata di pennette, verdurine nostrane e cacioricotta

Sono sparita per una settimana senza nemmeno salutarvi, ero al mare, costa del Cilento da Tinuccia, e non vi ho detto nulla, né salutato... ehmm sono un po' sprucida, come si dice da quelle parti ;-)

Insalata di pennette

Ma torno con ancora negli occhi un mare blu, a tratti del colore dello smeraldo, cristallino a tal punto che mi chiedo... riuscirò ancora a fare il bagno in un mare altrettanto bello, pulito e incontaminato? mah!
E torno con una ricetta, tratta dal libro che mi ha regalato lei, "Le ricette del Cilento" di Luciano Pignataro.

Tinu', ebbasta! la smetti di farmi sempre 'sti regali?? Mica per altro, non c'è una e dico una ricetta che non farei, le leggo e penso... questa la faccio, ok, anche questa la faccio!
eggià so' tornata dal mare con 2 kg. di troppo, pensare che volevo dimagrire :(
sì vabbè, mo si dimagrisce al mare?? casomai prima!
... e poi seeeee con lei, ma quando mai?? ricordalo, hai 2 kg. di troppo sulla coscienza e tutti gli addominali di stasera ;-)

Però questa pasta me la sono fatta lo stesso ieri a pranzo, buona ma buona, ne ho mangiati solo 50 gr. ma non potevo (non volevo ;-) ) assolutamente rinunciarvi!

Ho solo apportato qualche piccola modifica, tipo friggere anche i pomodorini, come fa Antonia, (ehehe se no era troppo leggera), e ho usato cacioricotta invece di caciocavallo, omesso la mozzarella, l'aglio...
si ok, la riscrivo ;-)

insalata di pennette


INSALATA DI PENNETTE, VERDURINE NOSTRANE E CACIORICOTTA, tratta e liberamente modificata da "Le ricette del Cilento" di Luciano Pignataro

Ingredienti:
1 peperone giallo
1 peperone rosso
2 zucchine
12 pomodorini
cacioricotta
1/2 cucchiaino di aglio, olio e peperoncino (oppure 1 spicchio d'aglio e peperoncino a piacere)
sale
origano
olio extra vergine di oliva abbondante

320 gr di pennette

Procedimento:
Friggere in olio evo, che copra completamente il fondo di una padella, i pomodorini tagliati in 4 spicchi, insieme a 1/2 cucchiaino di questo, oppure con aglio e peperoncino.
Toglierli e metterli da parte. Conservare un poco di olio di cottura dei pomodorini.
Nello stesso olio friggere prima le zucchine, poi i peperoni tagliati a bastoncini, e mettere da parte.
Salare poco tutte le verdure e lasciar raffreddare.

insalata di pennette, ingredienti

Nel frattempo far bollire l'acqua, cuocere le pennette molto al dente, scolarle e rovesciarle su un canovaccio asciutto, assolutamente senza passarle sotto l'acqua fredda.
E' importante poi asciugarla, altrimenti la pasta assorbe l'acqua e non rimane bella al dente.

Mettere le pennette in una ciotola insieme all'olio di cottura e all'origano e mescolare bene. Lasciare insaporire per una quindicina di minuti, poi aggiungere le verdurine, mescolare bene e lasciare insaporire almeno un'ora.
Al momento di servire aggiungere il cacioricotta grattato a julienne.

Qual è la vostra pasta fredda o insalata di pasta preferita?

piesse: Ah, se vi capita sottomano, questo libro compratelo... vale tutti i 10 euri e anche di più. Giuro che Luciano non mi ha pagato per dirlo, giuro :)