venerdì 19 febbraio 2010

San Giovanni Valdarno 1° Palio dello Stufato alla sangiovannese

Avevo detto qui che il 21 Febbraio a San Giovanni Valdarno, un angolo di Toscana, dove arte, cultura e tradizioni popolari convivono ancora perfettamente, si svolgerà la prima edizione del Palio dello Stufato alla Sangiovannese.

Lo Stufato, piatto di origine povera, la cui ricetta è ancora segretamente tramandata tra i cuochi sangiovannesi, è un’eccellenza gastronomica toscana che ancora in molti non conoscono al di fuori dell’area del Valdarno. Realizzato tramite una lunga e accurata cottura del muscolo di zampa, lo Stufato alla sangiovannese è aromatizzato con spezie preparate appositamente dai droghieri della città, il cosiddetto drogo, una miscela tanto misteriosa quanto leggendaria.
Il risultato è una vera prelibatezza, ma anche l’espressione della storia e dell’identità di un popolo, che un marchio, legalmente depositato, tutela.

stufato_alla_sangiovannese0


IL PALIO DELLO STUFATO, una competizione originale e gustosa.
a partire dalle ore 12.00 nei saloni della Basilica di Santa Maria delle Grazie.

Una giuria di esperti gourmet, guidati dal critico enogastronomico Leonardo Romanelli, e affiancata da una giuria popolare, eleggerà il migliore Stufato alla sangiovannese 2010.
Prenderanno parte al Palio i cuochi dei ristoranti e delle gastronomie di qualità di San Giovanni Valdarno.

Io ci sarò, chi viene?
C'è anche un concorso fotografico, il tema è la rappresentazione visiva della tradizione gastronomica dello Stufato, le suggestioni che ne accompagnano la preparazione, il fascino della lunga storia che ha attraversato i secoli, il legame con il territorio e la comunità in cui si è sviluppata. Il concorso è aperto a fotografi dilettanti o professionisti e la partecipazione è gratuita.

Oltre al Palio dello Stufato la giornata di domenica 21 febbraio sarà un’occasione unica per conoscere da vicino un territorio ricco di arte e storia (il Museo della Basilica con la splendida Annunciazione del Beato Angelico, la Casa museo Masaccio, il Palazzo d’Arnolfo), ed essere coinvolti in una serie di originali iniziative.


Il Programma:
ore 11.00: Spettacolo degli Sbandieratori del calcio in costume di Firenze - Piazza Masaccio

ore 12.00: Palio dello Stufato alla sangiovannese - Saloni della Basilica di Santa Maria delle Grazie – Piazza Masaccio

ore 16.00: Sfilata dei paggetti con i costumi utilizzati dall’inizio del 1900 per gli Uffizi di Carnevale, accompagnati dagli Sbandieratori del calcio in costume di Firenze.

ore 16.30: Caccia al tesoro per le strade del centro storico di San Giovanni Valdarno e del Centro commerciale naturale (evento riservato a ragazzi sino a 13 anni) ritrovo presso Ufficio Turismo – Piazza Masaccio 12.

ore 16.30: Spettacolo di burattini Sissi e Coriandolo raccontano la storia di Cappuccetto rosso (evento riservato a bambini dai 3 ai 6 anni) con merenda offerta dal Centro commerciale naturale - Biblioteca comunale Masaccio sezione ragazzi – Via Alberti 17.


ore 09.30/20.00
Pieve di San Giovanni Battista
Piazza Cavour
Proiezione video di foto e filmati sugli Uffizi di Carnevale e la preparazione dello Stufato a cura del Fotoclub Palazzaccio.
Esposizione di abiti e oggetti storici utilizzati per gli Uffizi di Carnevale.
Di fronte alla Pieve sarà esposto il Carroccio degli Uffizi.

Corso Italia
evento "Le vie delle spezie". Le spezie dello stufato e le delizie spezziate.
stand con vendita di gelato, cioccolato, dolci, stufato, a cura del Centro Commerciale Naturale.

ore 09.00/19.00
Piazza Cavour
mercatino dell’antiquariato

Via Garibaldi
evento "L’arte del creare". Opere del proprio ingegno, artisti e decoupage a cura dell’Associazione Pro Loco di San Giovanni Valdarno.
Il programma degli eventi e tutte le informazioni su www.stufatoallasangiovannese.it