mercoledì 2 dicembre 2009

I biscotti al cioccolato di Annalisa Barbagli

Flavia, la vuoi smettere?? ... essì, ancora lei, ama i biscotti, s'è capito?? Prova una ricetta nuova, magari pure cioccolatosi tipo quest'altri qui, e poi mi viene a provocare!

chocolate cookies AB

Hai capito che sono a dieta (sempre :(( ) e stuzzichi (grrr!!)... o sai anche tu che in casa c'è chi adora la cioccolata?? :))
Sappi che pure sul set fotografico me li sono mangiati!?

Ve li propongo così come li ha presentati lei qui, la ricetta è della mitica Annalisa Barbagli!
Quanto durano Flavia?
Che dici, potrebbero essere un bel regalo natalizio cioccolatoso, magari insieme a questo preparato per cioccolata, in fondo bisogna iniziare o no a pensare a qualche regalo di quelli mangerecci??

Li ho proposti già in passato, lo faccio di nuovo perchè meritano davvero. Sono dei biscottini delicati e cioccolatosi, uno tira l'altro. La ricetta è di Annalisa Barbagli, ciò che propone incontra molto spesso i miei gusti.
Ho apportato delle variazioni alla ricetta originale, ma non ricordo bene quali, dovrei aver semplicemente ridotto la dose degli zuccheri.
Come al solito, niente foto... che Babbo Natale mi porti la D40 a Natale?! Chissà! Poi mi toccherà rompere un bel po' le scatole a Paoletta!

Flavie', intanto ti auguro che il Natale ti porti questo bel regalo, poi vediamo... :)


BISCOTTI AL CIOCCOLATO di Annalisa Barbagli

Ingredienti:
  • 160 gr di cioccolato fondente al 70%
  • 120 gr farina
  • 100 gr di burro di ottima qualità
  • 40 gr zucchero
  • 40 gr zucchero di canna
  • 50 gr di nocciole o noci in pezzetti (io ho usato le nocciole)
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino da thè di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia

Procedimento:
  • Mettere il cioccolato sul tagliere e ridurlo in scagliette con un coltello pesante.
  • Setacciare la farina con il lievito.
  • Raccogliere il burro, morbido a pezzetti in una terrina insieme ai 2 tipi di zucchero e montare bene.
  • Unire l'uovo sbattuto (a temperatura ambiente) e, continuando a mescolare, unire poco alla volta la farina, poi la frutta secca, il cioccolato, la vaniglia.
note: io a questo punto (per la seconda infornata) ho messo in frigo l'impasto nel frattempo che si scaldava il forno, ho notato che i biscotti mantengono più la forma a questo modo
  • Fare dei mucchietti (usando come unità di misura un cucchiaino da thè) e distribuirli su una teglia rivestita di carta forno, distanziandoli di 5 cm perchè si allargheranno. Mettere in forno a 170 gradi per 10/15 minuti, in ogni caso fino a quando i bordi non cominceranno a diventare scuri.
  • A cottura ultimata, rimuoverli con una spatola e metterli a freddare su una griglia.

44 commenti:

  1. Sicuramente li proverò...
    mannaggia come resistere a questa dolce tentazione?
    prendo una pausa di un giorno dalla dieta e li provo!

    RispondiElimina
  2. perfetti per la merenda di domani con tre bimbette affamate e per me, naturalmente! ...grazie!

    RispondiElimina
  3. Eh si!...questa sembra una di quelle preparazioni che poi rischiano di diventare seriali come la torta affondata di mele ahahaha :)
    Tuttosegnato. Che dire, anche in questo caso la firma è una garanzia :)
    Buonissima giornata e se questi biscotti entreranno nel forno a settimane alterne ti mando il conto del dietologo! ;P

    RispondiElimina
  4. eh si, qui siamo all'ingrasso (o per lo meno, io.. se continuo a fare tutto quello che fai anche te!)

    RispondiElimina
  5. Sono assolutamente da rifare! Farò anche il tuo preparato per cioccolata, fantastico!

    RispondiElimina
  6. Davvero eccezionali..capisco che sia impossibile resistere!!

    RispondiElimina
  7. Cosa importa quando durano ... nelle mie mani assai poco !!! Il problema è che li cucinerei e poi me li mangerei tutti io .. e poi cosa regalo ??! Manu

    RispondiElimina
  8. buonissimi. e sembrano anche davvero molto facili da preparare! un'ottima idea per i regalini di natale :)

    RispondiElimina
  9. Annalisa non sbaglia un colpo! ...e a quanto vedo neanche tu! Buonissimi!

    RispondiElimina
  10. Si mi sembrano un ottimo accompagnamento per il preparato della cioccolata calda! Un regalo da leccarsi i baffi :)

    Sai, ho provato a farlo il preparato ma trovo che la fecola raspa un po' la lingua. La prossima volta voglio provare con la maizena ;) In ogni caso è molto buono e la cioccolata viene bella densa!

    RispondiElimina
  11. belli belli belliiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!

    RispondiElimina
  12. Assolutamente irresistibili!!!!

    RispondiElimina
  13. l'aggiunta di noci e nocciole li rende ancora più golosi, mi stuzzicano proprio
    quanto dureranno? boh: dieci minuti? :)

    RispondiElimina
  14. Belli! Sono molto simili ai Chocolate Chip Cookies americani di qui ho fatto un post ieri http://www.unamericanaincucina.com/2009/12/cookies/
    Ma anche io li faccio spesso con pezzettini di cioccolato anziché le gocce, viene sempre meglio cosi'. Devo assolutamente provare questa ricetta!

    RispondiElimina
  15. Io mi fido di Annalisa Barbagli più che ciecamente, grazie per averci proposto questa ricetta! Anche io in genere quando faccio biscotti di questo tipo metto sempre un po' l'impasto in frigo, al dilà del favorire la modellazione vengono anche meglio come consistenza. Ciao!

    RispondiElimina
  16. Dieta? Ma la dieta si comincia sempre da domani! É sempre un piacere venirti a trovare :-)

    RispondiElimina
  17. Davvero perfetti come regali natalizi!! Grazie!

    RispondiElimina
  18. I biscottini di Annalisa...quanto mi piacciono!
    In forno li tengo fino a che non sono belli scuretti, mi piacciono più croccantini che morbidi
    Sono un paio di anni che li metto nei pacchetti che preparo per Natale.
    Per quanto riguarda la conservazione, in scatole di latta durano una settimana, poi si ammorbidiscono troppo per i miei gusti.
    Paoletta, grazie, sei sempre un tesoro.
    Ne ho sperimentati tantissimi altri di biscotti ultimamente...quanto mi piace pasticciare!
    Un abbraccione
    Flaviasole

    RispondiElimina
  19. Salve, sembrano ottimi! secondo lei potrei farli con una farina senza glutine?
    Complimenti e grazie.
    Sonia

    RispondiElimina
  20. sembrano buonissimi, poi con le nocciole.....ne vorrei

    RispondiElimina
  21. wow questi biscotti devono essere veramente spettacolari!! Mi segno la ricetta.. e soprattutto non vedo l'ora di mangiarmeli tutti ;)

    RispondiElimina
  22. Grazie a tutte e due! Mi sembrano davvero ottimi... li farò e li proverò a conservare in scatole di latta :)

    RispondiElimina
  23. questi biscotti non sono male ma a calorie come siamo messi?
    so che non dovremmo pensarci ma ho letto un pò in giro ad esempio sulle merendine ed ho notato come ad avere un buon rapporto; tra gusto e calorie si salva, praticamente, la mitica girella! Ne ha solo 124!

    RispondiElimina
  24. uuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

    miaoooooooooooooooooooooooo

    sono a dieta!

    RispondiElimina
  25. Anch'io sono perennemente a dieta ma, davanti a dei biscotti del genere...come resistere?!;)

    RispondiElimina
  26. Grazie a TUTTI, provateli :)

    @sonia, penso di sì, certo non ho idea del risultato, e la fecola?

    @anonimo, calorie a parte, ma vogliamo mettere una preparazione fatta in casa con una girella industriale?? mah!
    scusami ma preferisco mangiarne la metà e mangiare qualcosa di buono!


    buon we a tutti :)

    RispondiElimina
  27. mamma mia, hanno un aspetto....
    =)

    RispondiElimina
  28. PAOLETTA NEGLI INGREDIENTI NON CI SONO LE UOVA MA NEL PROCEDIMENTO SI...UN UOVO? INTERO? GRAZIE!! CLA

    RispondiElimina
  29. SCUSA...IGNORAMI...SONO IO ADDORMENTATA OGGI!!! L'UOVO C'E'...STASERA LI FACCIO !!! GRAZIE BACI CLA

    RispondiElimina
  30. Fatti! Ho usato il cocco al posto di noci/nocciole.. adoro l'accoppiata cioccolato e cocco.. e poi non avevo altro in casa! Devo dire che sono venuti ottimi!

    RispondiElimina
  31. @Linda, cocco e cioccolato, mmmmm boniiiii!!

    ma che belle idee avete tutti :)

    RispondiElimina
  32. ...provati anche questi biscottini cioccolatosi....BUONI!!!!!

    una piccola curiosità....l'impasto è molto denso...oppure ho sbagliato qualcosa????

    RispondiElimina
  33. @Simo, veramente no, è più o meno come una frolla morbida tanto che si prende col cucchiaino :)
    ti è venuto duro??

    RispondiElimina
  34. ...già ..l'impasto era un pò troppo duretto, probabilmente è stata colpa mia forse non ho montato bene burro e zucchero...così quando ho aggiunto la farina è venuo fuori un impasto troppo denso...
    Ma non preoccuparti Paoletta...i biscotti di Annalisa per il mio dopocena a cavallo della Befana sono stati fagogitati in un batter d'occhio...
    erano Buonissimi...(anche con il vinsanto) ...per non parlare dei profiterole con la salsa velante di Adriano...della pizza con le pieghe...del croccante di zia Clara (se vuoi ti passo la ricetta)...

    Insomma devo ammetterlo...ho preparato un dopocena per circa venti persone ...e in cucina mi sentivo in compagnia...di voi tutti.

    Grazie ancora...

    RispondiElimina
  35. ...scusa come al solito parlo parlo e dimentico quello che volevo chiedere... ma le nocciole devono essere tostate prima nel forno?

    RispondiElimina
  36. @Simo, ma che bel dopocena, ma come hai fatto a fare tutte ste cose?? sei davvero brava!!
    le nocciole io non le ho tostate, Annalisa non lo scrive, ma penso si possa fare, poco comunque, eh??
    burro e zucchero, sì, vanno montati bene.
    un bacio :)

    RispondiElimina
  37. HELP ME posso usare il cioccolato bianco? cambiano le dosi? Federica

    RispondiElimina
  38. @Federica non saprei, ma credo la stessa quantità!

    RispondiElimina
  39. ciao, sono nuova del blog, ma mi piace tantissimo!
    ho fatto i biscotti, sono venuti ottimi, ma forse hanno perso un po' la forma in cottura, insomma, si sono "allargati" un po' troppo, nonostante abbia usato l'accorgimento di metterli al freddo tra un'infornata e l'altra. li rifarò di certo cmq..
    grazie
    anita
    ps:io le nocciole le ho tostate un pochino

    RispondiElimina
  40. @anita, forse il frigo non era al minimo della temperatura? magari prova 15 minuti in freezer.
    comunque anche quelli americani, molto simili a questi, si allargano un bel po'!
    hai provato quelli di santin? sono quei nel blog :)

    RispondiElimina
  41. grazie mille, proverò presto quelli di santin
    ciao!

    RispondiElimina
  42. Ciao
    ho provato anch'io a fare questi biscotti.. molto buoni ma eff si allargano parecchio.. nessuno a provato a farli nei pirottini? Cosa ne dite? Matt

    RispondiElimina
  43. Looks delicious. Would love for you to share your pictures with us over at foodepix.com.

    RispondiElimina