mercoledì 1 luglio 2009

Pancakes allo yogurt

Come al solito le mie stravaganti storie per arrivare alla ricetta, iniziano mediamente un anno prima, questa no, è recentissima, risale al Novembre 2008, per cui vabbè sarò breve, promesso... ;)

pancakes

Tutto iniziò anni fa, quando provavo ricette di pancakes, buonine sì, alcune anche buone, ma io li volevo very good!!
Fatto sta che alla fine, comunque, ci avevo anche rinunciato, fino a che appunto vedo i suoi!
E sarà stata la foto che mi ha colpito, sarà stato che da questa si intuiva come questi pancakes fossero sofficissimi, o il fatto che avesse usato lo yogurt, e io uso il mio autoprodotto, per cui... o il fatto che la ricetta venisse dritta, dritta dal suo libro ammericano che lei aveva preso a New York??
Non lo so, fatto sta che da quando li avevo visti non li avevo più dimenticati! E, allora, perchè non li avevi fatti? vi chiederete? e che ne so, vi capita di avere liste lunghissime di cose che volete provare, di dimenticarvi e poi di colpo ricordarvene di nuovo? a me sì!!

Ecco, sì, questo è accaduto... mentre sul treno tornavo da Milano, con i miei due libri della solita Donna Hay, vedo i suoi pancakes, leggo la ricetta, sisi mi piace, penso di riprovarci.

Però ripenso ai primi, la bilancia ha deciso che ha finito le pile, e i suoi hanno i CUP! e lo yogurt è in frigo... è il destino che ha deciso, NON io!

E che pancakes siano! DE-LI-ZIO-SI anzi, very good!

p.s. non disperate se non avete la cup, a parte che si trovano facilmente nei supermercati, altrimenti c'è lei QUI che vi viene in soccorso!


PANCAKES ALLO YOGURT

Ingredienti per circa 12 pancakes da 8-10 cm di diametro
1 cup di farina 00
1 teaspoon di zucchero (io ho messi 2 cucchiai!)
1/2 teaspoon di lievito
1/2 teaspoon di bicarbonato
1 pizzico di sale
1 uovo
1 cup di latticello
(io ho usato 1 parte di yogurt bianco e 2 di latte)
1 tablespoon di burro fuso o olio (io ho usato olio di semi di arachide)
1 pizzico di cannella

Per servire:
frutti di bosco (se utilizzate frutti di bosco surgelati, lasciateli scongelare a temperatura ambiente prima di usarli)
marmellata di mirtilli neri (io ciliegie)
a piacere, yogurt bianco

Preparazione:
Preparate tutti gli ingredienti, compreso il
latticello. Ci sono vari metodi per sostituirlo, o per farselo addirittura da sè, come spiego QUI. Per i pancakes ho utilizzato una miscela di latte e yogurt, 2/1 e i pancakes sono venuti soffici e deliziosi.
Mescolate in una ciotola la farina, il sale, il lievito, il bicarbonato, lo zucchero e la cannella. Montate a neve l'albume, con uno sbattitore elettrico. In un'altra ciotola, sbattete insieme, con una frusta a mano (poco) il tuorlo, il latticello ed il burro fuso (o olio).
Unite questo composto agli ingredienti secchi e mescolate il tutto, giusto il tempo di amalgamare, altrimenti, come per i
muffins, perdono di sofficità.
Quindi unite l'albume a neve e mescolate ancora con molta delicatezza per non smontare il tutto.
Scaldate su fuoco medio la vostra crepiera o un padellino antiaderente, ungetela con una pennellata di burro o olio e versatevi sopra la pastella; secondo la ricetta, occorre metterne un quarto di cup per ogni pancake, io ho usato 2 mestolini di quelli piccolini, per far prima.
Lasciate cuocere per circa due minuti, fino a che appariranno delle bolle sulla superficie e i bordi saranno asciutti e dorati, quindi girate il pancake e cuocetelo per un altro minuto. Procedete fino ad esaurimento della pastella e tenete i pancakes in caldo man mano che cuocete gli altri.
Servite 4 pancakes a testa (sono una super colazione, non so voi, ma io non sono abituata a mangiar tanto... ma ogni tanto è bello cedere alla golosità!!), uno sopra l'altro, decorando con qualche frutto di bosco ed
accompagnandoli con un cucchiaino di marmellata di mirtilli neri (o altra a vostra scelta).

p.s. ho trascritto la ricetta, modificando appena il testo perchè non ho messo i frutti di bosco nella pastella ed ho usato 2 parti di latte e 1 di yogurt.

Grazie Moscerino,
la tua ricetta mi manda letteralmente in Brodo di Giuggiole!

52 commenti:

  1. Proprio bella la foto Paoletta (anche se io avrei levato un po' di roba dallo sfondo, ma sai che se non ti critico un po' non sono contento).

    RispondiElimina
  2. Come sempre complimenti :-) Da annotare subito anche la tabella di conversione "cup". Non prediligo la cucina americana ma devo dire che qualche eccezione ogni tanto va fatta e questa mi sembra l'occasione buona :-P
    Alla prox

    RispondiElimina
  3. Buongiorno, oh mia maestra ;-) Passavo per dirti che dopo la torta di mele affondate di alcune settimane fa ho fatto proprio ieri i tuoi cherry muffins, postati freschi freschi...sono deliziosi!! Premesso un grazie grande quanto una casa...mi sa che la mia Paoletta-mania continuerà con questi favolosi pancakes: non li ho mai fatti, me li riprometto da mesi, che dico, anni, riuscirò finalmente a farli? Ma certo, con le tue ricette a prova di bomba non ho nemmeno il timore dell'effetto (brutta) sorpresa! :-)
    Un caro abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Les repas de crêpes sont toujours un succès à la maison! je n'ai jamais essayé de recette à base de yaourt. Par contre chez nous on fait aussi des crêpes salées à base de farine de sarrasin: c'est délicieux... Très belles photos, comme d'habitude!

    RispondiElimina
  5. Eccola qui con un'altra mega ricetta!! naturalmente da non perdere!!
    bravissima!!

    RispondiElimina
  6. non posso crederci, pensa che stamattina mi sono svegliata e ho deciso che domani avrei fatto una sorpresa al moroso presentandogli dei golosi pancake...telepatia!
    Un bacione
    Fra

    RispondiElimina
  7. ho provato anch'io questa ricetta e confermo che è ottima! un bacione

    RispondiElimina
  8. La cup ce l'ho, lo yogurt anche....che faccio provo?? Quasi quasi..mi è venuto un languorino a vederli!!

    RispondiElimina
  9. Penso che questa potrebbe essere la mia colazione vita natural durante..Sono bellissimi i tuoi e anche quelli di Moscerino, concordo!
    P.S Ho fatto finalmente il tuo yogurt:)) D I V I N O!!

    RispondiElimina
  10. BEAUTIFUL pancakes!!!! Stunning photo! I love the cherry sauce on these!

    RispondiElimina
  11. Ciao!ho da poco un blog di cucina e per me sei una vera maestra!I tuoi biscotti da famiglia mi sono venuti davvero bene e anche questi pancakes sono fantastici!Complimenti anche per le bellissime foto! Io devo decisamente migliorare nonostante i mezzi limitati (ho una Nikon coolpix L3!) !!! Baci Sofy

    RispondiElimina
  12. Di domenica mattina il profumo del burro va per tutta la casa. Sono una goduria, provali anche con la frutta fresca e uno sciroppo.. il massimo sarebbe lo sciroppo d'acero, ma non so se in Italia si trova.
    Ilaria

    RispondiElimina
  13. Le tue ricette sono sempre fantastiche!! Grazie! Ciao.Ale

    RispondiElimina
  14. Superbrava come sempre; la ricetta è del tutto simile a quella dei pancakes di Yvan Cadiou, uno chef niente male. Lo sciroppo d'acero si trova ormai facilmente anche nei super ben forniti. A proposito del tuo yoghourt 'home-made'; seguo pedestremente i tuoi consigli - ma proprio tutti - con risultati disperatamente ...'mosci'....che dici dovrò rivolgermi alla yoghourtiera?
    Un grazie per la tua generosità.

    anna da Milano

    RispondiElimina
  15. Sandra Firenze1 luglio 2009 14:41

    Ehi, ho comprato il latticello, finalmente! Negozio NaturaSì. Ho anche preparato una quantità industriale di marmellata di ciliege. Credo che preparerò gli cherry muffins con il latticello e un ripieno di questa marmellata.
    Ricordati che aspetto fiduciosa "l'elaborazione" dei tuoi muffins al cioccolato!
    ciao Sandra

    RispondiElimina
  16. Your pancakes look delicious, and the photographs are stunning.

    RispondiElimina
  17. I love using yogurt in baked goods, they become so moist! But I haven't tried it in pancakes yet. Yum!

    RispondiElimina
  18. Hello I've tried your recipe and is delicious . Thank you and kisses !
    The recipe and the photos are here
    http://amalia-mylife.blogspot.com/2009/07/pancake-cu-iaurt.html

    RispondiElimina
  19. tra le decine di ricette che ho non sapevo quale scegliere e non li ho mai fatti: ora provo la tua!!!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  20. Sarà l'ora, sarà la foto, ma devo dire che questo post non è passato inosservato!
    :-)

    Piacere,
    Lui

    Ps. Vienici a trovare!

    RispondiElimina
  21. Ah che buoni, a mia moglie non piacciono granchè, però io ci farei colazione moooolto volentieri. Mi ricorderò di questa ricetta quando vorrò farli. grazie!

    RispondiElimina
  22. non ho mai avuto il piacere di assaggiare un pancake, ma posso dire che questo sembra a dir poco favoloso, e mi vien voglia di infilzarci la forchetta! XD

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  24. Paola bella la foto e buona la ricetta!
    E poi.. quando c'è di mezzo il destino...! Belli proprio questi pancakes, li proverò anche io, dopo l'esame magari :\ ma se volessi usare la bilancia (con le pile) le misure.. no eh? :(

    RispondiElimina
  25. AH, ho visto ora l'ultimo link! Ok, a posto, scusami! :)

    RispondiElimina
  26. E' un pò di tempo che i pancakes mi girano intorno... mi sa che pretendono la mia attenzione!
    Bella foto :)

    RispondiElimina
  27. Paolè... aggiornamientos! Stamattina ho preparato una bella breackfast americana con i tuoi pancakes... però te lo dico prima: ho fatto qualche modifica perchè non mi trovavo in casa nè il latticello nè lo yogurt bianco!!! Perdonami anche se ho leggermente cambiato il procedimento... comuqnue sono venuti ottimi!!!
    Graaaaaaaaaasssie!!!
    Ciao ciao

    P.S. dimmi cosa te ne pare

    RispondiElimina
  28. oops... scusate ma nella fretta mi è scappata una "c" in breakfast!
    Ciao

    RispondiElimina
  29. Sono qui che saltello sulla sedia per la felicità! Poche volte gli altri amici blogger replicano le mie ricette, di solito sono io a farlo con quelle altrui, quindi puoi immaginare la felicità quando ho visto che TU proprio TU, uno dei miei miti assoluti, mi ha citata ed hai usato la mia ricetta! Se a questo aggiungi che avevo avuto davvero una brutta giornata, capirai che sono doppiamente felice che tu l'abbia fatto!! Grazie, grazie, grazie!
    Comunque i tuoi sembrano ancor più soffici dei miei!! proverò ad aumentare lo yogurt la prossima volta, come hai fatto tu!

    RispondiElimina
  30. Mamma mia, ricordi quando hai detto che a volte anche le foto di un paio di mesi fa ti sembrano orribili dopo i progressi che hai fatto?? ecco, questa è la sensazione che ho avuto io riguardando la foto dei miei pancakes....mi sembra...assolutamente mediocre! :-((
    e dire che quando l'ho scattata ne ero così fiera!!! Diciamo che già in partenza i pancakes erano bruttarelli (non come i tuoi),il che non aiutava! Colpa della piastra su cui li ho cotti...la malefica "crêpière breton", così piatta e grande da rendermi difficile dare a tutti la stessa misura e dei contorni uniformi!
    Ma li rifaccio, eh? E rifaccio pure la foto con tutti i nuovi suggerimenti imparati da te!

    RispondiElimina
  31. un'ambulanza per ale, dice che la foto è bella, ahahahhaha!! anche se poi sente immediatamente il bisogno di criticare, più forte di lui, vabbè, un bacio lo stesso, tiè!!!

    @gambetto, nemmeno io ma i pancakes, sono buoni e questi ottimi!

    @ariettina, visti, ti sono venuti belli, ma belliiiiiiiiiii :))
    questi provali, come non ci riesci?? dai!

    @dominique, merci, si vous voulez essayer le yogourt les rend doux, mais pas entendue :)

    @federica, grazie!

    @fra, fati? ;)

    @micaela, grazie, e grazie a moscerino :))

    @the happy, direi che il destino ha deciso;)

    elga, compatto??? evvaiiiiiiiiiiii :)

    @jennifer, thank yiu!!

    @sofy, grazie, troppo gentile :)
    per la digi, l'importante è, come in cucina, fare il massimo ;)

    @ilaria, qui mai visto :( ... lo vidi una volta a roma, ma non pensai a prenderlo!
    provo con la frutta fresca :)

    @ale, grazie!

    @anna, per lo yogurt ho modificato il post con altri consigli, forse qualcosa era poco chiaro, mi ero spiegata male. io l'ho rifatto, sodo e compatto, riprova!
    p.s. pare che il latte granarolo non vada bene.

    @sandra, sisi li faccio ;)

    @carolyn, thank you!!

    @patricia, try are excellent :))

    @amalia, I saw your pancakes, beautiful! thanks for trying out this recipe!

    @luna, anche tu ma che bello!! visti e presi ;)

    @lui, benvenuta e grazie :))

    @zuppa, falli per te, lei non sa che si perde ;)

    @leciorelle, allora questo è il momento di provare, credimi ;)

    @fiOr, per la farina 125 gr. il resto sì, nella tabella. comunque il cup è troppo comodo, prendilo!!

    @chiara, essì allora è arrivato il momento!!

    @luna, vengo a vedere, ma figurati se non son venuti bene ;)
    bacio!

    @moscerino, te lo avevo detto che mi avevano colpito particolarmente, sai io commento poco, ma quando lo faccio dico sempre quel che mi viene dal cuore, e avevo ragione, avevo!! grazieeeeee :)))
    per questa meravigliosa ricetta, e sono felice io se questo post ti ha fatta felice, davvero.
    la tua foto a me continua a piacere, non sarà perfetta, sarà magari sbagliata la tecnica (boh, dico a caso, eh??) ma è carica d'atmosfera e questo, credimi, conta molto più di tanto altro.
    un bacio e un abbraccio grandissimo :)
    p.s. ah, che vanno mescolati poco come i muffins l'ho lett in un blog americano, infatti li ho fatti due volte, la prima erano soffici, la seconda SOF FI CIS SI MI!!!

    RispondiElimina
  32. p.s. 2 ah, moscerinoooooooooooooo!!
    lo yogurt 1 parte, 2 di latte non il contrario..
    dosi più o meno copiate a simona di firenze da una ricetta di muffins che mi ha gentilmente inviato ;)

    RispondiElimina
  33. non solo ho il cup, ma ho il set di misurini! comprati alla Lidl tempo fa.. insieme ad un set di caraffe tarate.. ehh.. la LIDL.. ! :))

    RispondiElimina
  34. ah, dimenticavo..
    ce li ho, ce li ho.. però io sono maniaca dei pesi e se non mi va la bilancia (come mi è già successo) sclero.. inizio a smontarla, invertire le pile.. insomma, ora che mi ci fai pensare.. mi sa che mi occorre una bilancia di riserva! (ehm.. ma forse rientrerebbe più nella norma dotarmi di PILE di riserva.. o no!?:D)

    RispondiElimina
  35. Sandra da Firenze2 luglio 2009 21:37

    Per chi cerca lo sciroppo d'acero, vi comunico che si trova in vendita nei supermercati Esselunga. Non so se in tutti, ma qui a Firenze c'è.
    Ciao Sandra

    RispondiElimina
  36. si si ci deve essere la pankachite in giro perchè in questi giorni ci stavamo pensando anche noi.
    complimenti per il blog!
    ciao fico&uva

    RispondiElimina
  37. Paolettina miaaaaaa
    MA QUANTO SO BONI!!!!!!!!!!!
    So favolosi!!!

    RispondiElimina
  38. Eccoli qui! Me ne han oparlato e son venuta a vederli personalmente.. direi che sono da provare :-) Eheh!!

    RispondiElimina
  39. @fiOr, bella ma te ci credi che devo ancora comprare la pila?? ;)
    mi sa che mi convertirò alla cup!! :D :D

    @Sandra, grazie della segnalazione :)

    @Fico e Uva, aspettiamo i tuoi :))

    @stellaaaaaaaa, li hai fatti??? :)))))))))

    @marti davvero?? °_° fammi sapere se li provi, e pure a moscerino, la fantastica ricetta è sua!! :)))

    RispondiElimina
  40. anche io l'ho fatti l'altra sera per la mia sorellina(voleva copiare Coraline che voleva una cena-colazione)ma la ricetta era decisamente più semplice e sono venuti bene.ho fatto una piccola ricerca a quanto pare ci sono due 'scuole del pancake',una con gli albumi a neve e l'altra no.io ho provato entrambi,e dico che con gli albumi montati è meglio.

    RispondiElimina
  41. segnata la giusta dose di yogurt e appuntata la tecnica di mescolarli poco! adesso attendo la mattina giusta per prepararli... :)

    RispondiElimina
  42. Paola.. alla fine ho ceduto e li hof atti. Ho reinventato la ricetta prendendo spunto dal tuo procedimento ma dagli ingredienti di Donna Hay.. insomma ho fatto un mix. Morale: sono venuti fantastici e non ho nemmeno usato il latticello epppoooi.. ho dimezzato le dosi. Insomma. Sono davvero soddisfatta!

    RispondiElimina
  43. @fiore, eh sì! anche secondo me, più soffici ;)

    @moscerino, la dose era sicuramente perfetta anche la tua, solo che io quello avevo, comunque prova così vedi la differenza ;)
    un bacio :)

    @fiOr, visti, bellissimissimiiiii :)))

    RispondiElimina
  44. che me li potevo perdere!?!?
    sono una FAN accanita dei pancakes!!!

    RispondiElimina
  45. @stellina, mia bellaaaaaaaaaa :))
    li hai fatti??

    RispondiElimina
  46. Paoletta sei una forza della natura! Adoro le tue ricette e questa la farò al più presto! Ciao! Sabrina

    RispondiElimina
  47. uso una ricetta diversa e mi piace tanto ma, adesso devo provare anche la tua, la vostra. non mi hai mai deluso mai. ps i biscotti che non son gocciole...buoni buonissimi, peccato non mi siano venuti di forma industriale e regolare come voleva quel cretino di mio figlio!

    RispondiElimina
  48. Ohh che bellissima c'era che hanno questi pan cake... davvero invoglianti e golossissimi.. Paola me ne passi un pezzettino? bacetto

    RispondiElimina
  49. @Silvia, ahahahaha!! mica sarà uno scassa come il mio, quanti anni ha?? :))

    @la cuoca, e come noooo :))
    un bacio

    RispondiElimina
  50. Provati oggi e offerti ai miei fratelloni di sventura: un successone! Spero non ti dispiaccia se ti ho citato nel mio blog ;) Complimenti per questo spazio virtuale meraviglioso!!!

    RispondiElimina
  51. @Manu, complimenti, ti sono venuti splendidi :)

    RispondiElimina