lunedì 8 giugno 2009

Lumachelle fortunelle!

C'era una volta una ragazzina che impazziva per le lumachelle, per la scuola un po' meno :P:P !!


All'ora di ricreazione, alle 11,10 esatte, suonava la campanella e lei letteralmente si scapicollava giù per le scale, c'aveva da andare al forno sotto la scuola, finalmente la pausa con l'amata lumachella!!
ehhehheeh... per fortuna c'erano le lumachelle :D
C'era, qualche anno più tardi, una ragazza (vabbè... ) che un giorno entrò su gennarino e s'innamorò di Lievitati&Company, e non passò molto tempo che fece un pane, ehehehe se lo ricorda ancora, un mattone da difesa!!
Ma la ragazza c'aveva (e c'ha) 'a capa tosta e buona memoria, e qualche tempo dopo le vennero in mente le lumachelle della ricreazione, provò a riprodurle e fu più fortunata, le riuscirono alla perfezione!
Anni dopo la ragazza (ehm, ehmm ... ) un giorno passò per il cavoletto e vide un pic nic concorso ... lo volete uguale??
cosa, quel bel grembiule tutto nero che mi piacerebbe imbrattare di farina?? essì, eccerto!!
... non c'ha pensato un attimo, e in men che non si dica aveva già inviato la sua ricettina! delle lumachelle, ovviamente!


Insomma, tutta 'sta storiella demenziale, per dire a tutti che le lumachelle fortunelle hanno vinto il grembiulcavoletto!!
... grazie Sigrid!


Era destino, insomma, che 'ste lumachelle s'avessero da rifa' e infatti avevo due buoni motivi... il primo è ovvio!
Il secondo è che qualche giorno fa la mia mamma m'aveva anche portato i friccioli o ciccioli , (ma sono la stessa cosa?) ...dicendo che le aveva prese in un forno e che così erano FA VO LO SE!!
Potevo esimermi?

E poi, io non so voi, ma se qualcuno mi chiede, ma... me la faresti 'sta cosa?? be', a me prima mi brillano gli occhi, poi mi fremono le mani, ahahahaha !!

Stavolta mignon, così vengono il doppio e quando ne mangio una mi sento meno in colpa :D :D !!

LUMACHELLE ORVIETANE COI FRICCIOLI (nuova versione)
QUI la versione con la pancetta che ha vinto il grembiulcavoletto, fatele come vi pare chè tanto non sbagliate!
Ingredienti:
Farina 0 250 gr.
Acqua 140 gr. circa
Ciccioli 100 gr.
Pecorino 50 gr.
Olio evo 10 gr. (1 cucchiaio)
Lievito 12 gr.
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe
Procedimento:
Impastare bene per circa 7/8 minuti la farina con l'acqua e il lievito, quasi alla fine aggiungere il sale, il pepe e il pecorino, impastare ancora 5 minuti.
Infine aggiungere i ciccioli e impastare ancora il tempo per incorporarli all'impasto, poi coprire e lasciar lievitare per 45/50 minuti circa.
Senza reimpastare, dividere l'impasto in palline da 25 gr l'una, con queste dosi ce ne vengono 25. Fare dei cannellini lunghi e grossi circa 1 cm. e formare le lumachelle senza arrotolare troppo stretto.
Sistemarle su una teglia grande coperta di carta forno e lasciar lievitare ancora 20 minuti.
Nel frattempo accendere il forno a 190°/200°.
Infornare a questa temperatura per 20 minuti circa. Poi abbassare a 150° e farle tostare per circa 10 minuti fino a che sono belle dorate. Spegnere e lasciarle intiepidire in forno.
Mangiarle a tutte le ore, aperitivo, merenda, colazione, o in qualsiasi momento ce ne prenda la voglia, tranne se siete a dieta!! :P:P

53 commenti:

  1. Complimenti per il grembiule:)
    Io queste lumachelle non le conosco, non so nemmeno cosa siano i ciccioli...Però mi incuriosiscono tanto e le proverò al più presto!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. non le conosco ma mi ispirano tanto!!

    RispondiElimina
  3. come sai a dieta pure io...certo l'idea di farle piccine può essere d'aiuto! sono troppo invitanti!

    RispondiElimina
  4. Paoletta complimenti anche qui!!!! Bhè con queste lumachelle così perfette non potevi certo passare inosservata!!!! Un bacio Laura

    RispondiElimina
  5. mi consolo non sono l'unica a dieta , queste lumache sono sfiizosi !

    RispondiElimina
  6. ah! le famose lumachelle!
    brava paoletta!!!
    ciao
    babs

    RispondiElimina
  7. Io non ho partecipato perchè aspetto di ricevere "in dono" il tuo di grembiule ;;)

    RispondiElimina
  8. sto andando a lavarmi le mani per provarle... ma con la pancetta però!! ;;)

    RispondiElimina
  9. bhè complimenti!! io non le ho mai mangiate queste lumachelle ma devono essere deliziose! ...il grembiule è bellissimo....che invidiaaaaaaaaaaaa!!! ehhehehe
    ciao Pippi

    RispondiElimina
  10. paolettaaaaaaaaa
    le dosi dello strutto????
    non compaiono nella lista ingredienti ma solo nella spiegazione...
    grazie per tutto quello che posti,mi hai fatto fare certi figuroni....

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Ma Poletta ti sono venute perfette!!! Troppo carine e invitanti... Un bacio.

    RispondiElimina
  13. CIAO! Le tue lumachelle sono già state apprezzate alla festa di Natale della Materna (però con il prosciutto cotto!) e per giovedì che ci sarà la festa finale mi sono stati richiesti (questa volta anche con la versione senza nulla, per rispetto agli amichetti musulmani di Luca!). Pensavo di metterci dei pezzettini di olive o di pomodori secchi, giusto per variare (anche lo strutto lo devo eliminare !!).
    Complimenti veramente per tutto, sei un vulcano di idee, sempre con le mani in pasta !
    Con uno sbruffo di farina !!!
    Lucy
    PS_ visto che vicino a dove lavoro ci sono due stalle e visto che con il caldo il gelato allo yogurt è quasi "pane quotidiano"......vista la ricetta dello yogurt mi sono sentita in OBBLIGO di provarlo subitissimo! Ricetta splendida, risultato superlativo (siamo orami alla III edizione!). Anche mio figlio Luca ed i suoi amichetti ringraziano!

    RispondiElimina
  14. mamma che buone le lumachelle! Queste devono proprio provarle a fare
    Complimenti per il bellissimo premio
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  15. Sei mitica! Troppo divertente come l'hai raccontata.
    Mi piace il ricordo dei tempi di scuola e hai scatenato in me tante sensazioni menzionando i ciccioli, onnipresenti nella pizza della nonna quando ero bambina.
    Complimenti per il premio e bravissima come sempre.
    Buon inizio settimana,
    m.

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia... io adoro gli impasti conditi, e la focaccia coi ciccioli (o "pinza onta" come la chiamano a Rovigo) la faccio ogni anno, ma questa variazione non l'avevo mai provata.
    Mi devono essere rimasti dei ciccioli in frigo, ci provo, con il lievito madre però.

    Grazie Paoletta, sei sempre fonte d'ispirazione.

    RispondiElimina
  17. Bellissime queste lumachelle, Paoletta!!! Un figurone nei buffet!!! e complimenti per il premio!!! Tutto meritato

    RispondiElimina
  18. Ottime lumachelle e brava! per il premiozzo :)
    Ho visto anche i grissini... ma un che sta a dieta come deve fare?? :((

    RispondiElimina
  19. scusa per gli emoticons a gogo ma mi facevano ridere un sacco!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao! vengo qui da cavoletto. Ho letto lumachelle orvietane e ho avuto un tuffo di nostalgia perchè ad Orvieto ho abitato per sei anni....ho finito le elementari e i tre anni delle medie...
    Complimenti per tutto penso diventerò un'affezionata lettrice.
    Ciao
    Gabriella

    RispondiElimina
  21. Richiesta per Albertone.
    Faccio sempre fatica a convertire le ricette usando il LM: che proporzione usi ?
    Grazie
    lucy

    RispondiElimina
  22. @Konstantina, in pratica quel che rimane dalla lavorazione dello strutto, ma non si trovano facilmente, falle pure con la pancetta ;)

    @marsettina, un buon motivo per provarle!

    @simona, sarebbe meglio evitare, ma solo una, una solaaaaa giuroooo :((

    @Laura, grazie sei dolcissima, un bacio :-*

    @Mary, no siamo in buona compagnia :D

    @Babs, e mo sì che so famose ;)

    @lise, grazie :)

    @Antonella, e chissà un giorno molto lontano ;))

    @evelyne, che brava :-o

    @Pippi, sisi deliziose ;;)

    @anonimo, grazieeeeeeeeeeeeeee!! ho fatto copia/incolla della vecchia ricetta per il procedimento, ma qui non ci va lo strutto, mo lo toglio... grazie per la segnalazione :P
    chi sei??

    @nadia grazie :)

    @Lucia, grande, grandissima idea la tua!! te la copio, posso ?? :D
    mi fa piacere per lo yogurt, un bacioe a te e e i bimbi !!

    @Fra, grazie!!

    @mariù, grazie un po' sul demenziale andante, molto andante :D

    @Albertone, ok aspetto il risultato ;)

    @Alex, grazie nulla di fronte alle tua elegantissime meraviglie :X

    @Chiara, io mi sfogo cucinando :((
    p.s. gli emoticons?? pure iooooo a gogo!! :p

    @Gabriella, che piacere, benvenuta! le mangiavi anche tu?? :)

    @Lucia, non sono brava col lm, ma io sai qui che fare? userei gli scarti com per il pane toscano, per cui metà e metà farina/lm. Poi rapporti al nuovo peso tutti gli ingredienti, anche se pecorino, sale, pepe, e ciccioli, si puo' fare a occhio!
    x scarto intendo quando lo prendi dal frigo per rinfrescarlo, ne rinfreschi una parte e l'altra parte la usi subito.
    se dai un'occhiata sul blog trovi il pane fatto così.

    RispondiElimina
  23. Ciao, sono capitata qui per caso, di solito non visito blog di cucina non perchè non ami cucinare,ma il fatto è che utilizzo il tempo libero per attività creative di altro genere.
    Ho visto le cose che prepari e devo dire che mi attirano molto, soprattutto i salati (pizze, rustici, ecc.). Le tue preparazioni e le descrizioni sono chiarissime e quindi verrò a trovarti se non altro per godere delle belle foto dei tuoi piatti realizzati e poi....non si sa mai che mi venga la voglia di provare a fare una delle tue bontà.
    Un caro saluto
    Germana

    RispondiElimina
  24. Complimenti per tutto, non solo per il premio ma anche per il racconto. Paoletta non ci puoi fare niente, sei speciale!!! Adesso pero' mi tocca provarle :-D

    RispondiElimina
  25. Io gia' mi vedo a fare lumachelle in cucina in uno dei miei attacchi di stress in cui devo per forza dare forma a qualche cosa... =))
    Qui ci sta tutto cio' che mi piace, impasto creatività, bontà!
    grazie per averla riproposta mi era proprio sfuggita!

    RispondiElimina
  26. prova fatta sono buonissime!!!! :D
    ne ho cedute un paio per eccesso di bontà alla mia vicina.... devo correre per andare a riprendermele!!!! ;)
    penso che diventerò una lumachella addict... solo, qual'è la cura per disintossicarsi??? :-/
    una sola domanda: io ne ho fatte 10 e non 12, facendone di più rimangono più croccantelle vero?? le mie lo sono perché il mio forno non ha voluto seguire le tue istruzioni sulla temperatura, per cui ha cotto sempre una ventina di gradi sopra a quanto indicato (è un forno dotato di volontà propria!)... però ci proverò, magari con qualcosa di più estivo della pancetta... e per i ciccioli aspetterei almeno fino a fine estate!!

    RispondiElimina
  27. Scusa Paoletta se rispondo qui ad una richiesta.

    @Lucia: vorrei aver tempo per fare delle prove più complete, comunque ho postato un primo articolo ("Calcolo del Lievito Madre") sul mio blog, se può interessarti. Sempre nel blog ne trovi un altro su come fare il lievito madre.

    RispondiElimina
  28. Uff Paoletta.
    Sta volta non ho niente da chiedere...
    ma solo da complimentarmi! :)

    RispondiElimina
  29. Complimenti Paoletta!!!!!!!!!!!
    Le tue lumachele erano già in lista, ma sigh, nessun pic nic previsto quest'anno!!!
    Però devo trovare una scusa per fare queli con la pancetta, non impazisco per i cigoli, come li chiamano qui in Campania (in Puglia non lo so come li chiamano, non ne ho mai mangiati là, eh eh!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  30. non riesco a registrarmi ma sono l'anonimo!
    dora ,emiliana,toscana d'adozione domenica grazie alle tue ricette ho fatto un figurone per il pranzo della comunione di mio figlio.
    le crostate con la tua frolla e la tua crema ,decorate con la frutta a "quadro" sono state polverizzate!
    e grazie per tutto il lavoro che fai per noi comuni mortali!
    lo yogurt e' strepitoso
    dora

    RispondiElimina
  31. Complimenti per il Blog!
    Ti andrebbe di fare uno scambio di link con il mio: www.francescogreco.splinder.com ?

    Ciao
    Il Blog | Attualità | Psicologia

    RispondiElimina
  32. excellent photography :D keep it up!!
    cheers!!

    RispondiElimina
  33. ciao complimenti per il blog, mi piacerebbe inserirti nella mia lista di blog amici, se sei interessata allo scambio link fammi sapere, il mio blog è www.iltrovaricette.blogspot.com

    ciao

    RispondiElimina
  34. GRAZIE perchè aprire ogni giorno in tuo blog E' UNA PIACEVOLE SCOPERTA ! Fantastica !
    @ paoletta : tu copiare da me ? Ma stai scherzando ? certo che puoi, con tutto quello che ti copio io !!!
    Farò le prove delle lumachelle con LM e ti farò sapere (bella idea di usare gli "scarti", mi piange sempre il cuore buttare via la roba!
    @albertone : grazie per la dritta. Vi farò sapere
    @dora : che bella idea di mettere la frutta "a quadro" sulla torta. Io che sono sempre a caccia di "decorazioni "nuove o di modi nuovi per presentare le solite cose...dove posso sbirciare quest'opera ?
    GRAZIE
    Lucy

    RispondiElimina
  35. Adesso ho capito che era questo premio, me lo avevi nominato nel commenti, ma non ci avevo capito un granchè!! Complimentoni!!

    RispondiElimina
  36. in genere le lumache mi fanno ribrezzo...ma quasi quasi queste lumachine qui mi stanno simpatiche...o meglio..stanno simpatiche al mio stomaco ;;)

    RispondiElimina
  37. Paola i miei più sinceri complimenti per il grembiule, te lo meriti tutto.
    Le lumachelle sono fantastiche!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  38. Complimenti Paoletta sei davvero un mito! e le lumachelle sono stupende.
    Brava davvero

    RispondiElimina
  39. hai capito...mica pizza e fichi! brava! :)

    RispondiElimina
  40. @Germana, ciao benvenuta :D
    Abbiamo due passioni diverse, ma alla fine molto simili, ci accomuna la creatività!! sarebbe bellissimo sapere che hai preparato delle cose mie, io invece non sarò mai in grado di prendere un ago e un filo in mano, purtroppo ;)
    Ti ringrazio della visita e ti aspetto ancora!

    @dada, allora poi raccontami :p

    @letyna, dimentichi le foto :))

    @evely, davvero??? grazieeeeeeeeeee!! :D
    io credo che 10 o 12, non faccia molta differenza, e hai fatto bene a regolare il forno secondo la tua esperienza, non sono tutti uguali. comunque, sì, devono essere croccantelle fuori emorbide dentro :p

    @Albertone, fate pure lo spazio è a vostra disposizione, anzi mi fa piacere!! :)

    @fiOr, che peccato, mi stavo preparando, ahahahah :))
    grazie, bacio!

    @Ciboulette, sisi anche con la pancetta sono eccezionali e sicuramente più magre ;)

    @dora, toscana?? evvaiiiii :D
    grazie a te, un abbraccio e a presto!!

    @nora, thank you!! :D

    @Robj, ok grazie!

    @LUCIA, sisisi, anche io voglio vedere la decorazione a quadro !! :)

    @Milla, ehehe scusa ;)

    @cuochella, queste sono simpaticissime ;)

    @Sabrina, grazie un abbraccio grande :D

    @Lauretta, grazie :)

    @Michele, grazie :)

    RispondiElimina
  41. ciao paoletta, oggi mi sn dedicata a queste buonissime lumachelle, buone, buone, oh, queste, so' pericolose, una tira l'altra!!! :(( ne ho fatte x 20 gr., ma poi, me ne sn mangiate 5/6 solo io!!! nn le conoscevo e neanche le avevo mai mangiate...cosa mi sn persa!!! scusa, tu, come le conservi, ho visto il barattolo di vetro nella foto, cosi ho fatto anch'io, ma rimangono croccanti? devono venire così?

    http://img230.imageshack.us/img230/9469/lumachelleorvietane.jpg
    un abbraccio forte, katia :)

    RispondiElimina
  42. @katia, ciaoo!!
    nel barattolo di vetro va benissimo! certo dopo 1 gg o 2 forse hanno bisogno di una scaldatina per tornare croccanti, sempre che ci arrivino ;)
    ho visto la foto, sì, devono venire così, anzi le tue sono più belle delle mie :))

    RispondiElimina
  43. Ciao Paoletta...
    le tue ricette sono sempre ottime...e come sempre amo replicarle!!!
    Ho provate anche queste delizie per ben due volte...mettendoci cubetti di mortadella (i ciccioli...sono introvabili).
    Volevo un consiglio...
    pur seguendo la ricetta...il risultato è buono nel sapore ma non croccante e morbidoso dentro, ...so per certo che sto sbagliando qualcosa...
    il tipo di farina forse??? La Barilla "0" va bene???
    Hai qualche dritta?
    aggiungo più olio???
    un pò di miele... come per la pizza senza impasto???

    Devo prepararle per stasera...attendo tuoi suggerimenti...

    Simona

    RispondiElimina
  44. ...su quelle con la pancetta hai usato lo strutto...coso posso usare in alternativa????

    RispondiElimina
  45. @Simona, ma come ti vengono, non ho capito scusami :))

    RispondiElimina
  46. no figurati scusami tu...
    sono buone e vanno a ruba...ma sono troppo stoppaciose dentro...un pò secche per intenderci...e credo che sia colpa mia...

    RispondiElimina
  47. @Simo, figurati, io le vorrei secche (da qui la tostatura) e infatti e nei forni a Orvieto, non sono sofficissime dentro nono!
    e anche quelle che vedo in giro in rete, fatte con la mia ricetta, sono tutte soffici!
    penso che molto dipenda dalla formatura, prova a lasciare il salamino più cicciottello e a togliere dal forno non appena sono belle colorite, evitando la tostatura :)
    mi fai sapere??

    RispondiElimina
  48. Certamente si... te lo faccio sapere oggi stesso...
    intanto corro a prepararle... : )

    grazie di cuore...

    ecco qualche foto delle mie precedenti prove:
    http://img20.imageshack.us/img20/3043/lumachelle.jpg
    http://img191.imageshack.us/img191/8782/lumachelleoliveincrosta.jpg

    A dopo : )

    RispondiElimina
  49. @Simo, mi paiono bellissime!!
    un'altra cosa, metti un po' più acqua, l'impasto deve essere il più morbido possibile se le vuoi soffici, tipo il lobo dell'orecchio, stessa consistenza ;-)

    RispondiElimina
  50. grazie grazie ...
    anche stasera il tuo Blog...sarà sulla bocca dei miei amici : )

    RispondiElimina
  51. ...decisamente migliori della scorsa volta... : )

    ho scelto di seguire la procedura di base delle lumachelle con la pancetta...
    ho aggiunto più acqua ed evitato la tostatura come mi hai suggerito...
    che dirti???...sono andate a ruba nel giro di due minuti...

    grazie ancora Paoletta...

    RispondiElimina