venerdì 5 giugno 2009

Grissini al cioccolato

Visti, presi, fatti e magnati... sì, proprio così!

Vi capita?
L'altra sera era molto tardi e non riuscivo a dormire per cui girellavo e vagavo per i vari forum di cucina... quando capito su Coquinaria e ti vedo questi, °_° !
Rimango folgorata e il giorno dopo aspetto di avere un paio d'ore libere, di più non ci vuole, per mettermi a farli... Vi capita?
Mi lasciava perplessa la mancanza di zucchero, pensavo...
ma se c'è la cioccolata sono dolci, allora come mai? Però c'è il malto, sarà quello a dolcificare un po'?
Poi ho deciso di farli pari, pari... in fondo la ricetta è di un fornaio, bello, gentile e pare pure disponibile, ehehehe !!
No, che avete capito?? In pratica ha detto edy...
Angelo (cosi' si chiama il panettiere ) è stato generosissimo! Non solo mi ha dato la ricetta, mi ha fatto vedere come si fa, mi ha invitato ad andare da lui tutte le volte che voglio, possibilmente dalle 10,30 in poi. Posso usare i suoi attrezzi, i suoi ingredienti, posso sperimentare o chiedere...
Cioè, scusate, perchè non ce l'ho anche io un fornaio così? ... tutte alle altre 'ste fortune, uffaaaaaaaaaaaaaa!!
Vabbè, intanto mi accontento della sua ricetta, questi grissini, dove il dolceamaro del ciocco fondente si mescola al gusto vagamente salato dell'impasto, sono a dir poco fenomenali!
E infatti Giuliana diceva, sono come le ciliegie, e io dico... 'na maledizione, se siete a dieta NON li fate!
Oppure fatene 1/3 della dose, come ho fatto io ...

GRISSINI AL CIOCCOLATO

Ingredienti:
Farina 0 1 kg
sale gr. 20
acqua l 0.45
strutto gr.40
malto 1 cucchiaio
lievito di birra fresco gr.30 (a seconda della fretta e delle condizioni atmosferiche, ecc. aumentare o diminuire)
cioccolato gr.300 (in pastigliette piccole)

Procedimento:
Nell'impastatrice mettere tutti gli ingredienti tranne il sale e la cioccolata. Dopo 7 minuti aggiungere il sale e quindi la cioccolata.
Impastare 15 minuti in totale, gli ultimi 3,5' a velocità più alta.
Fare un filoncino, riposo 30'- 40' coperto. Tagliare a pezzettini, allungare con le mani, riposo 20'.

grissini-impasto

In forno a 230° circa 10'. Controllare la cottura (il colore scuro puo' trarre in inganno) dato il colore che in partenza è gia' scurino si corre il rischio di bruciarli, quindi consiglierei di tenerli d'occhio le prime volte.
Si mantengono croccantissimi anche il secondo giorno, al terzo non ci sono arrivati e non ve lo posso dire! In ogni caso io una botta di ventilato 1' alla fine gliel'ho data!

82 commenti:

  1. wow che roba *_* bellissimi *_* e chissà che buoni!

    RispondiElimina
  2. che belli e certo che uno tira l altro , sono cosi buoni :)

    RispondiElimina
  3. Sfiziosissimi... complimenti come sempre per le idee e le bellissime foto.

    RispondiElimina
  4. sono bellissimi e le foto sono da pari!!

    RispondiElimina
  5. Mmmm.... sono proprio invitanti!!

    RispondiElimina
  6. Paoletta, questi li faccio sicuro per il mio nipotino che e' un goloso di cioccolato fondente!!! Farina...quale? E quanti ne vengono con la dose che hai fatto tu?
    Thanks!!!
    Un sorriso friabile,
    D.

    RispondiElimina
  7. paoletta che tipo di farina hai usato? si da il caso che abbia proprio delle gocce di cioccolato da consumare.... :)
    e 3 piccole cucciole a casa per le elezioni in questi giorni :)

    RispondiElimina
  8. Belli, proprio belli. Appena torno a casa li faccio!!!!
    ciao

    RispondiElimina
  9. Ciao! ma sia che non avevamo mai pensato di provarli in versione dolce?? ok..ci rifaremo!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Buongiorno, sisi buonissimi, FA TE LI!!

    @Dile, penso ai bambini piaceranno molto, considera che non sono molto dolci per via del fondente, casomai puoi mettere un poco di zucchero!
    Ho usato 1£ della dose, quindi 333 gr di farina, ecc. ne sono venute 2 teglia da forno, ma i grissini non li ho contati ...

    @Enza, la 0 ho corretto, avevo dimenticato ;)

    agli altri, grazie :)

    RispondiElimina
  11. Ma Paoletta,c'é proprio da rimanere folgorati.
    baci

    RispondiElimina
  12. vado paoletta, grazie mille.

    RispondiElimina
  13. buoni paoletta!io li ho mangiati per la prima volta in val d'aosta, alle terme di presaint didier....nonvolevo più tornare in acqua volevo satare l ì a finirli!!

    RispondiElimina
  14. stupendi e geniali, questi anche senza la fortuna di cucciole per casa li provo pure io. grazie

    RispondiElimina
  15. Bellissimiiii...ma la manitoba va bene lo stesso?Perchè vorrei consumare quella che ho a casa...ma casomai se non va bene compro la zero.Ma quale 0 hai usato? Coop conad??Altro?

    RispondiElimina
  16. Beh che dire se avessimo tutte un fornaio così diventeremo come la moglie di Fantozzi, ovvero con la dispensa piena di pane:)))) Sono invitantissimi e non vedo l'ora di evderti venersi prossimo!

    RispondiElimina
  17. La bellezza di questo blog mi ha lasciata senza parole.....

    RispondiElimina
  18. PS.bella anche la nuova grafica!:D

    RispondiElimina
  19. che bella faccia che hanno!!!!chissà che buoni!!!!
    ciao ciao!!

    RispondiElimina
  20. sono una vera golosità! farebbero felicissimo il moroso ;D
    Un bacione e buon fine settimana
    fra

    RispondiElimina
  21. Paoletta... sono a dieta... ma li proverò al piu' presto, sono troppo curiosa!
    un mega abbraccio
    ciao

    RispondiElimina
  22. Paoletta, certe meraviglie solo dal tuo forno possono uscire!!!! (è un anacoluto?)

    RispondiElimina
  23. Paoletta ma le scovi tutte tu???? Questi non posso non provarli!!! Un abbraccio Laura

    RispondiElimina
  24. davvero interessanti, li dovrò provare. Grazie :D

    RispondiElimina
  25. Meravigliosi!! sai che bontà! con la scusa che sono fini se ne mangiano una tonnellata!

    RispondiElimina
  26. @germana grazie!

    @enza di già?? :-o

    @genny, è quello il problema :((

    @maite grazie ;)

    @Farfallina, penso di no, ma una comune 0 è ok !

    @Elga, anche io ;;)

    @Purolino, anche tu mi hai lasciata senza, grazieeeeeeeeeeeeeeee!!! :D

    @Vero, yessss!!

    @Fra, faglieli ;;)

    @Ale, anche io a dieta :((

    @MariaPia, bhoooo =))

    @Lauretta, infatti la notte meglio che dorma :D

    @Luvi, fammi sapere allora :)

    @marika, eggià :P

    PROVA FACCINE, PROVA PROVA PROVA!!!!
    p.s. ma quanto sarò scema :))

    RispondiElimina
  27. Stavo girando per blog e mi sono imbattuto nel tuo, davvero ben fatto e "appetitoso"! :) Verrò a sbirciare spesso le ottime ricettine che pubblichi, anche se sono un maschietto ogni tanto mi diverto a mettermi ai fornelli e quì ci sono davvero tanti spunti interessanti :) Mio fratello li compra i grissini "truccati" e ne fanno anche con le noci, le nocciole, alla pizza,alle acciughee chi più ne ha più ne metta. Con la tua ricetta si possono provare un sacco di varianti anche a casa. Ciao, ciao.

    RispondiElimina
  28. Nooooooooooo!!solo 40 gr di grasso su un kilo di farina??????????????????????????????????????????

    RispondiElimina
  29. Merci... je n'ai jamais essayé de cuisiner des gressins, mais avec tes explications, j'ai bien envie de me lancer!

    RispondiElimina
  30. Troppo buoni!!
    Li avevo adocchiati anche io ma sei stata veramente velocissima ad eseguirli.

    RispondiElimina
  31. BBuoni bbuoni, ma con cosa li hai mangiati?

    RispondiElimina
  32. amorosa mia ma son fantastici!!!
    Ho visto questi e il pane alle patata del "maestro" e non so davvero come fare... a chi la do precedenza?!!?
    Oh io e Jacopino abbiamo da sottoporti una SFIDA... :D dobbiamo riuscire RIPRODURRE UNA FAMOSA PIZZA "di casa mia" quando vieni ad assaggiarla!???!?! 8-}

    RispondiElimina
  33. Eeeeh ma allora diiiillo :(( ...ieri sera cercavo nel tuo blog una ricetta che mi aiutasse a fare dei grissini (salati) FRIABILISSIMI e non l'ho trovata...così l'ho "inventata" e ti dirò, quasi l'ho azzeccata! restano ancora un pelino duretti il giorno dopo ma stasera provo le correzioni e ti farò sapere... ...a proposito: mi piacerebbe una volta che riusciranno perfetti mandarti la ricetta da "valutare" (e magari provare perchè no!?): come posso fare? ciao ciao
    Stefano

    RispondiElimina
  34. Ma che bella ricetta... sai che non avevo proprio mai pensato a dei grissini dolci?????? Che bello quando si ha in testa una ricetta e non si vede l'ora che arrivi il giorno dopo per provarla vero??!?!?!!

    RispondiElimina
  35. Woooow, che idea meravigliosa dei grissini al cioccolato!!
    Per sottolineare il contrasto dolce/salato non esiterei un attimo ad aggiungere anche del sale grosso sulla superficie... :D Trovo meravigliosi sale e cioccolato assieme! Il mese scorso a Modica ho mangiat del cioccolato al sale da svenimento!!
    Ottima ricetta... Coquinaria non sbaglia mai! ;)
    (ros)marina

    RispondiElimina
  36. Hi hi Paoletta, sei un vulcanetto, anche noi adesso ce li mangiamo tutti ;-)
    Sono curiosissima di sapere, non resta che provarli, tanto vado sul sicuro no?
    Buona serata!

    RispondiElimina
  37. Questi non sembrano nemmeno difficili! E quanto devono essere buoni....
    Buon weekend!
    m.

    RispondiElimina
  38. Ma questi grissini sono da sballo 8-} Non si può non provarli! Paoletta sei davvero inesauribile. Mi togli una curiosità: il lievito lo aggiungi semplicemente sbriciolato all'impasto già avviato o lo sciogli prima in poco liquido? E come volecità? Pensi che 1 all'inizio e poi 1,5-2 alla fine possano andare?
    Grazie e a presto
    Ciao Fede :-*

    RispondiElimina
  39. These are so pretty! I love the idea of chocolate in grissini!
    Beautiful!

    RispondiElimina
  40. oh mado'... mai viste tante faccine in una volta sola! aahahahahah te', la metto pure io una va'! =(( anzi due.. ;))
    ok basta, torno seria.
    che delizia questi grissini, sfiziosi a dire poco.. si ma 'sto detto del "uno tira l'altro" mi ha seccato però! .. echeccavolo, tutti i dolci - o quasi - fanno questo effetto 'ciliege'! :) li proverò sicuro.
    Scusami la domanda da ignorante, ma ai lievitati non mi ci sono avvicinata da molto, anzi.. da poco a dire il vero. E le brioche di Felder sono alcune delle prime prove.
    hai dtto,alla fine, che un minuto di ventilato glielo hai dato.. perché? cioè, qual è il motivo per cui si farebbe quest'ultimo passaggio come "ciliegina sulla torta" (aridaje con ste ciliegie)?

    RispondiElimina
  41. .... ma ke bontààààààààààààà..... grissini al cioccolato !!!!!! .... da fare appena possibile ....kissss ;)

    RispondiElimina
  42. bellissimi, sono una figata questi grissini al cioccolato, segnati!!

    RispondiElimina
  43. sono magnifici ! te li prendo in prestito voglio provarli anch'io!!!
    Paola ho visto che ci sarai anche tu a Milano :-)
    che bello vero? io sono emozionata!
    ciao a prestssimo
    Pippo

    RispondiElimina
  44. Capita, capita... che fortuna però, ad avercelo un fornaio così!
    Senti un po', come li vedi con un evo leggero? O magari anche un po' di carattere, m'attizza l'accostamento con il cioccolato...

    RispondiElimina
  45. Scusa Paolè ma li voglio proprio provare oggi pomeriggio (anche se mia mamma ha sbagliato è ha comprato di nuovo la manitoba!!!)...lievito di birra giusto?Messo sbriciolato oppure sciolto con il malto e un pò di acqua???Grazie ancora!!!
    Laura

    RispondiElimina
  46. @grifone, ma benvenuto!!! ci sono altri maschietti, tranquillo non sei solo :D
    grazie fin da ora per le dritte sulle varianti, non manchi di fantasia !!

    @valina, visto?? pochi eh? :P

    @dai michela, vai anche tu :)

    @selene, li ho mangiati così, ma Daniela della CI diceva che secondo lei starebbero bene con una fetta di salame ;)

    @stellina, amoreeeeeeeeeeeeeeeeee :))
    allora prima viene il maestro, dopo io vero?? ;;)
    dunque te e jacopino avete inventtao una pizza e io dovrei fare da assaggiatrice e giuria?? :D
    ho capito bene?

    @Stefano, te prometti bene, prometti... guarda ogni tanto ci penso e mi dico, sto ragazzo farà strada, è caparbio, ci mette il cuore... :X
    bravo!
    per la ricetta, intanto, se vuoi me la puoi mandare via email, poi vediamo che ho in mente 'na cosetta da fare tutti!!

    @gattogoloso manco io :P

    @marina, ma che idea fantastica, grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeee :-o
    è meraviglioso quando dite la vostra!!

    @dada, poi dimmi ;)

    @mariù, facilissimi :-*

    @fede, ciao bella!
    dunque la ricetta dice di metetre tutto assieme, per cui credo venga benissimo, io mi so' snagliata e l'ho scilto nell'acqua, venuti bene lo stesso ;)
    per le vel. non so aiutarti, non ho il ken, ma col boman ho fatto primi minuti normali, e poi più veloce, ma non veloce come quando incordo, altrimenti le gocce si sciupavano, almeno credo.
    mi fai sapere se li fai??

    @Patricia, thank you :D

    @fiOr, bella domanda, brava m'ero scordata ;;)
    il ventilato giusto un attino per biscottarli, così vengono belli croccanti, ma occhio che bruciano in un attimo!

    @okki, ok aspetto ;))

    @Pippi, a presto ;)

    @Azabel, penso vengano benissimo comunque, stessa quantità :)

    @lauretta, il lievito il veramente l'ho sciolto nell'acqua insieme al malto, per la farina, una 00 ce l'hai? se sì, fai con quella, oppure anche metà e metà, se non ce l'hai manitoba! ;)

    RispondiElimina
  47. Fatti...la 00 era già stata usata per la tua frolla... sono venutiii spettacolariiii.Per il lievito immaginavo infatti ho fatto così.La prossima volta uso la 0...saranno ancora più buoni!!!Grazie Paoletta

    RispondiElimina
  48. Ciao,

    posso impastaren la mdp?

    RispondiElimina
  49. Ciao non ti ho mai scritto prima, ma il tuo blog è strepitoso e lo seguo da un bel pò!la cosa che mi piace davvero tanto (oltre le ricette natualmente!!!)è il tuo modo di scrivere, devi essere simpaticissima!Ora, letta questa ricetta dei grissini al cioccolato mi son detta "ora le scrivo e glielo dico quanto mi piace il blog!" FATTO!ciao e grazie!!!

    RispondiElimina
  50. ;)) eh eh questio sono proprio da provare!
    ciao
    vale

    RispondiElimina
  51. Li ho subito provati! purtroppo, pero', mi e' venuta l'idea di farlil ievitare al calduccio e cosi' il cioccolato si e' 'fuso' invece di rimanere a pezzetti :-/
    Ma sono piaciuti lo stesso!
    (commento dei bimbi: WOW) :))
    ciao!

    RispondiElimina
  52. Meravigliosiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!! Li devo fare assolutamente!!!
    A presto e buon w-e
    Gialla
    ^_^

    RispondiElimina
  53. Paoletta, senza planetaria è ridicolo provare a farli col mixer eh?
    E a mano quanto tempo ci vuole per impastare? A parte che mi divertirei e così faccio anche un po' di fisioterapia per la mia mano :)

    RispondiElimina
  54. @farfallina, che ci hai fatto con la frolla?? ;;)
    aspetto la foto dei grissini ;)

    @Ska, sì certamente!! mi fai sapere?? :)

    @evvivanoe, ma grazieeeee e benvenuta!! :-*

    @v@le, mi fai sapere??

    @Gaia, 'naggia :|

    @Gialla, buon we a te :)

    @fiOr, a mano verranno benissimo, l'impasto è duro non puoi lavorarlo col mixer!
    casomai lavoralo un po' meno nella seconda fase, quando hai messo il cioccolato, e qualche minuto di più prima!
    e ti spiego anche perchè (tanto se no me lo chiedi :p) con la planetaria l'impasto, gocce di ciocco comprese, non scalda e le gocce non si sciolgono, a mano invece c'è questo rischio... per cui questa ultima fase, falla durare non più di due minuti, giusto il tempo di incorporarli!

    RispondiElimina
  55. ahahah no dai Paole', questa non te l'avrei chiesta, ci arrivavo a capire che le gocce di cioccolato col calore delle mani si sarebbero sciolte nell'impasto! ;P che cattivaa
    Però una cosa è vero che non la sapevo: che la planetaria non si surriscalda.
    grazie comunque ;)

    RispondiElimina
  56. Veramente golosi, mi segno la ricetta, ma li farò rigorosamente dopo il mare!!

    RispondiElimina
  57. @fiOr, nooooooooooooooooooo :((
    voleva essere un complimento, lo giuro!! adoro chi vuol sapere sempre il perchè delle cose ;;)
    ciao bellissima, buona domenica!!

    @Milla, ehehehehee, forse è meglio ;)

    RispondiElimina
  58. hihi allora okeissimo, così mi sta bene:) sai su queste cose sono un po' come i bimbi: chiedono sempre il perché delle cose. Perché questo, perché quello.. Ma è così che imparano no?
    Io non voglio mi sfugga qualcosa di utile e di importante, ecco tutto. E ciò che non so, è importante per forza.

    Un baciottolone :) goodnight

    RispondiElimina
  59. Qui la lista si allunga...ed io non ho il tempo per tutto...Complimenti! Da mangiare con gli occhi. Guardando i tempi di lavorazione effettivamente posso pensare di rifarli a breve soprattutto perchè mi sa che il gusto dolce ed il richiamo leggermente salato piacerà molto alla mia ragazza. Come sempre il grazie non è dovuto ma sentito :-) Alla prox

    RispondiElimina
  60. @fiOr, sì è così. sono le persone che si vergognano di non sapere e non chiedono che non imparano mai ;)

    @gambetto, grazie a te!

    RispondiElimina
  61. E' un po' che li voglio provare questi...!

    Ma secondo te mi verranno a mano?
    Consigli qualche accorgimento particolare a parte quello delle gocce di cioccolato che hai dato a fiOr?
    E poi: dove trovo lo strutto e il malto?!

    Fine delle domande, complimenti per le ricette sempre mitiche...!

    RispondiElimina
  62. @cavoli (come ti chiami??) dunque puoi impastare a mano, stesso tempo, l'unica accortezza è che il cioccolato è bene aggiungerlo 2 minuti prima non di più.
    Lo strutto lo trovi al supermercato nel banco frigo, il malto io lo prendo in erboristeria :)
    mi fai sapere??

    RispondiElimina
  63. Ciao Paoletta ho appena finito l'impasto e ora sta riposando per i 30/40 minuti ma...sigh...è totalmente marrone, non c'è più neppure una goccia di cioccolato intatta, si sono sciolte tutte. Dove ho sbagliato?...Mi sembra di aver seguito ogni tua indicazione ma nel ken le goccie non possono rimanenere intatte non sarebbe meglio aggiungerle velocemente con le mani fredde all'ultimo istante? Grazie, ciao. Paola

    RispondiElimina
  64. @paola, ma infatti la ricetta dice di aggiungerle gli ultimi due minuti di impasto a bassa vel.
    c'è da dire che col caldo, le ricette di lievitati, come ho scritto nel link in alto a sx del blog, vanno riviste tutte, nel caso dei grissini, sarebbe stato utile forse mettere le gocce in frigo o congelatore un po' prima.

    RispondiElimina
  65. Hai perfettamente ragione, in effetti le gocce non erano belle sode e seppur inserite all'ultimo momento non è servito per evitare il disastro...ma non importa...sbagliando s'impara no? e la prossima volta farò più attenzione. Baci. Paola

    RispondiElimina
  66. @paola, ma poi, vuoi mettere questo caldo? meglio riprovarci col fresco ;)

    RispondiElimina
  67. iao!! vorrei farli anche io perchè devono essere squisiti!!ma in casa nn ho lo strutto..posso sostituirlo con l'olio?? o sec te il sapore cambia?? grazie!!

    RispondiElimina
  68. eccomi, scusa il ritardo, li hai già fatti?
    potresti usare casomai un olio evo ma leggero, altrimenti sì, lascia un retrogusto... mi fai sapere? :)

    RispondiElimina
  69. ok graziemille!! nel fine sett li faccio e poi ti faccio sapere!!

    RispondiElimina
  70. ciao Paoletta!! li ho appena sfornati e non ho resistito e li ho mangiati ancira caldi!! sono F A V O L O S I!! non si sente x nulle il sapore dell'olio!! l'unica cosa.... li ho fatti enormi!! sono dei grissoni!! davvero grazie della ricetta !!

    RispondiElimina
  71. @dolcezza deliziosa, eccomi, in ritardo ma grazie :))
    sono felice che ti siano piaciuti!
    bacio :)

    RispondiElimina
  72. I can't believe I forgot to leave a note after I made these originally - they are so good! I made mine with raisins and cinnamon instead of the chocolate chips - delicious with tea!

    RispondiElimina
  73. @Sarah, raisins and cinnamon, oh yes that good!

    RispondiElimina
  74. Ciao Paoletta!nella mia maratona culinaria ho fatto anche questi grissini ....ma ho solo il bimby che per altro non uso mai cosi' ho mescolato la pasta (meta')e le goccie nel modo descritto per impastare il pane...solo che scalda e si sono sciolte (non avevo letto i commenti).La seconda meta' della pasta invece l'ho mescolata con le goccie sempre col biby ma dando una frullata veloce e e' andata bene!!
    ho fatto i grissini ma forse erano poco sottili e sono venuti morbidi e piu' larghi dei tuoi...i tuoi erano croccanti??il gusto cmq delizioso e miei osspiti se li sono pappati.
    ciao!

    RispondiElimina
  75. @Paola, bella :)
    sì, erano croccanti ma li devi fare sottili, chè poi crescono! in modo che si cuocia anche l'interno che altrimenti rimane mollicoso!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  76. Wow Paoletta, sono spettacolari!! Immagino il gusto perchè adoro il salato col cioccolato!!
    Grazie per aver proposto questa ricetta che terrò in considerazione.
    Baci.

    RispondiElimina
  77. Sono bellissimi Paola... sento il profumo del cioccolato... mhhhh ne prendo uno.. baciotto

    RispondiElimina
  78. @Lory, mi sono piaciuti proprio per quello, il gusto dolce/amarognolo col salato, divini ;-)

    @cuoca, ok :))

    RispondiElimina
  79. Li ho provati, sono divini! E ho fatto un post a loro dedicato sul mio blog...ovviamente citando il tuo blog e rimandando qui tutti per leggere la ricetta...se vuoi fai un salto!!

    http://atavolacheepronto.blogspot.com/2011/01/ricordi-estivi-e-grissini-con-gocce-di.html

    RispondiElimina
  80. Paoletta! Come ti dicevo al corso li ho fatti in versione 100% salata con dei semini.. ovviamente avevo già provato anche la versione col cioccolato!
    ti lascio il link al mio post se vuoi passare a vederli.. ho riportato la tua ricetta e il tuo procedimento, ovviamente citata! :)
    a presto!
    http://nontuttofabrodo.blogspot.com/2011/12/tgif-e-unidea-per-la-tavola-di-natale.html

    RispondiElimina
  81. Ciao Paoletta, oggi ho fatto i grissini..... Stupendi!!!!!
    Grazie

    RispondiElimina
  82. Grazie per questa buonissima ricetta! Sperimentati oggi, sono facili e ottimi! Ho fatto metà dose, e di questi metà me li sono mangiati prima di presentarli al resto della famiglia....! Da rifare presto... Stefania

    RispondiElimina