lunedì 4 maggio 2009

Tagliatelle agli asparagi, profumo di mandorle e pecorino

Come t'invento la ricetta, o meglio, come pensavo di aver inventato un abbinamento particolare!
Tutte le storie e non che si celano dietro a un piatto...



Venerdì, 1 Maggio, compro un bel mazzetto di asparagi nostrani, sisi perchè volevo fare questi, poi domattina, pensavo, vado dal pescivendolo, piglio le vongole, e... invece... non ce la faccio, devo correre al lavoro, ho i miei asparagi ma mi mancano le vongole, uffa!!

Evabbè, poco prima delle 13, momentino di pausa, do un'occhiata su gennarino alla ricerca di qualche idea, e trovo un post dove Antonella scriveva "Io lesso gl i asparagi. Metto da parte le punte, e frullo il resto con una manciatina di pinoli, una di pecorino romano o parmigiano stagionato, pepe bianco e olio. Lesso la pasta, la condisco con questo composto e guarnisco con le punte"
evvai, faccio questa, i pinoli ce li ho... 

Torno a casa, metto l'acqua per lessare gli asparagi, apro la dispensa, cerco i pinoli, e... noooo, non ci sonooo, e ma porca miseria, questa è 'na congiura!!
Non mi voglio arrabbiare è una splendida giornata di sole :)))
E vedo le preziose mandorle della Sicilia, quelle che mi ha mandato Letyna, se ci stanno bene i pinoli, possono starci bene le mandorle? sisi decido che ci stanno bene!

A tavola, tutta sfoddisfatta, li guardo mangiare con gusto, specie mio figlio, l'unico che ha sempre, e sottolineo sempre, da ridire, grrr!! mangia pure lui, in silenzio, ha quasi finito!
Gli chiedo, erano buone, vero? Le ho inventate io!! 
E lui, aria di sufficienza, seeeeee, ma raccontane un'altra!!
:((((((((((((((((((((((((((((((

Però m'ha messo la pulce nell'orecchio e dopo pranzo su gugol cerco asparagi, mandorle e tagliatelle... eh già, non ho inventato nessun abbinamento particolare, no! Però, lo giuro, io non lo sapevo!!
E comunque, leggendo le altre ricette in rete, pure quella su gennarino, io ho proceduto in maniera diversa, per cui, beccatevi pure la mia :P :P!!


TAGLIATELLE AGLI ASPARAGI, PROFUMO DI MANDORLE E PECORINO

Ingredienti per 4 persone:

1 mazzetto di asparagi
1 pugno di mandorle con la pelle
3 cucchiai di pecorino sardo
4 cucchiai di panna fresca
sale
pepe
olio extravergine di oliva
tagliatelle secche all'uovo 

Procedimento:

Lessare 1 mazzetto di asparagi, poi tagliare tagliare le punte e metterle da parte. Passare nel mixer con le lame, a intermittenza mi raccomando, il pugno di mandorle e lasciarle a granella. Unirle al pecorino.

Ora frullare i 2/3 dei gambi degli asparagi e aggiungerli in una padella dove si sarà fatto scaldare dell' olio evo, far scaldare 2 o 3 minuti appena. Nel frattempo mettere l'acqua a bollire versandoci dentro il restante 1/3 di crema dei gambi.

Diluire la crema di gambi con 1 o 2 piccoli mestolini di acqua di cottura della pasta, a seconda della densità, la mia era molto densa, ne ho aggiunti due. Salare poco e aggiungere il mix di pecorino e mandorle, aggiustare di sale, spolverare di pepe e cuocere a fuoco basso 1 o 2 minuti.

Aggiungere le punte degli asparagi e i 4 cucchiai di panna fresca, se troppo denso diluire con 1 mestolino di brodo. Amalgamare la crema un paio di minuti e spegnere.

Scolare le tagliatelle e saltarle appena qualche secondo nella padella, erano divine!!

29 commenti:

  1. Grandissima Paoletta!!! Pensa: se qualcuno avesse la tua stessa idea e se mai dovesse, come te, andare su gugol a cercare conferma sull'esistenza della ricetta... ora troverebbe anche quella di Paoletta di Anice&Cannella! http://www.google.it/search?hl=it&client=firefox-a&rls=org.mozilla%3Ait%3Aofficial&hs=JIW&q=tagliatelle+asparagi+mandorle+e+pecorino&btnG=Cerca&meta=&cts=1241414510311 :))
    Per conto mio, sinceramente, fedele al blog e ciecamente fiduciosa nelle capacità culinarie dell'autrice, aprirei senz'altro il link che riporta http://aniceecannella.blogspot.com/2009/05/tagliatelle-agli-asparagi-profumo-di.htmlun bacio, buongiorno e buon inizio settimana .. :)

    e ovviamente.. complimenti per la ricetta!

    RispondiElimina
  2. devono essere proprio buone!!!!!!!! :-D

    RispondiElimina
  3. che bonta! prefereisco questo piatto a quello con le vongole :)

    RispondiElimina
  4. Così si fa Paoletta! Del resto il 90% delle ricette sono state inventate per svuotare la dispensa: penso proprio al mio amato ragù bolognese e il polpettone? Dove lo mettiamo il polpettone?

    Mi piace anche la foto anche se quel povero bicchiere sullo sfondo, che male t'aveva fatto per decapitarlo? :D (Così capisci che quando ti dico che una foto è bella, è bella... sennò sai che ti cazzio ;)).

    RispondiElimina
  5. Non hai idea di quanto mi arrabbio io quando mi esalto per la preparazione di un nuovo piatto, poi apro l'armadietto e L'INGREDIENTE NON C'è!!! Panico..
    evviva l'Esselunga aperta la domenica.
    Se dovessi scrivere io di come creo le mie ricette farei un post lungo qualche settimana per descrivere la frollatura del piatto nella mia testa..
    Per il resto la tua ricetta è sicuramente da trovare

    RispondiElimina
  6. buonissime le tue tagliatelle !! un piatto particolare anche per una domenica con gli amici!!buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  7. Mmmm... veramente deliziose!!

    RispondiElimina
  8. Ciao! proprio un piatto primaverile! questo trio lo abbiamo provato anche noi ed è davvero fantastico!!
    un bacione

    RispondiElimina
  9. mi immedesimo sullo stato in cui ti lasciano i figli quando prepari una cosa se va bene la mangiano in silenzio, e c'è da festeggiare in quel caso! soddisfazioni non te ne danno ahahahahah, comunque le "mie" lumachelle sono piaciute a mia figlia qindi te ne do atto ;)
    Queste tagliatelle le mangerei in tutte le versioni sia col marchio "Paoletta S" che con le vongole
    :)
    buona giornata :*
    cla

    RispondiElimina
  10. un vero e proprio pesto d'asparagi! la nota alla mandorla lo fa chic..ma questa è una tua connotazione..
    brava
    sciop

    RispondiElimina
  11. Io non conoscevo l'abbinamento. Trovo che sia curioso però. Devo proprio provare! Un bacio!

    RispondiElimina
  12. Condimento stellare....magari cnon sarai la prima a proporre questo abbinamento, ma la soddisfazione nel creare un piatto che poi viene apprezzato è sempre immensa
    Un bacione e buon lunedì
    fra

    RispondiElimina
  13. ....che stupida dimenticavo di dirti che da me c'è un piccolo premio che ti aspetta :D

    RispondiElimina
  14. adoro gli asparagi e questo abbinamento mi piace un sacco!!! me lo segno e lo proverò senz'altro! un bacione.

    RispondiElimina
  15. Se passi in Trattoria scoprirai che si parla anche di te :-)

    RispondiElimina
  16. Inventata o no, adesso avrò un'altra ricetta su cui sbavare ...

    RispondiElimina
  17. Brava Paola, mi ispira proprio e riguardo all'originalità, io credo che in fondo sia difficile fare qualcosa che non esista già, ma la cosa gratificante di per sè è "inventare" cioè sentire l'idea che ti nasce dentro, è questo che dà soddisfazione, no ? Poi se qulcunaltro c'aveva già pensato, chi se ne fr** !!! Bacioni

    RispondiElimina
  18. sei veramente fantastica!!!!l'importante è aver creato una cosa che è piaciuta...se poi esisteva già pazienza!!!!complimenti katia

    RispondiElimina
  19. mandorle e pecorino,che delizioso connubbio ;)

    RispondiElimina
  20. Asparagi...mandorle..pecorino...quante bontà messe assieme....piatto eccezionale!!!
    ciaoooo

    RispondiElimina
  21. Anche se non le hai inventate tu almeno hai avuto il piacere che " l'uomo del monte ha detto si'" e non ha borbottato
    :^_^:
    baci e buona serata.

    RispondiElimina
  22. domani saranno mie a pranzo!!!

    RispondiElimina
  23. che buona la pasta con le verdure...

    RispondiElimina
  24. @fiOr, bacio a te :)

    @snooky, eppure anche con le vongole...

    @Ale, il bicchiere?? e l'ho messo lì apposta a rovinare il tutto, se no poi te che c'avevi da dire??? ahahahhahaha :D :D

    @Cianfresca, e scriviiiiii !!!

    @aioulik, grazie!

    @77mele, no, non ha borbottato, e questo è buon segno ;)

    @Giò, fatte??


    A TUTTI, un mega grazie :))))

    RispondiElimina
  25. Ciao, ho provato proprio ieri sera questa tua ricetta: BUONISSIMA!!!!

    Ciao!

    RispondiElimina
  26. molto interessante questa ricetta; se avete altri idee, consigli, innovazioni....date una occhiata al mio nuovo sito gustorante e lasciateci sapere delle vostre creazioni!!!

    RispondiElimina
  27. Ciao Paoletta, oggi ho fatto queste meravigliose tagliatelle...naturalmente ho usato gli asparagi surgelati (quelli a marchio c. nella busta)che contrariamente a quanto pensavo, erano buoni pure lessati al naturale.Naturalmente ottime ma ora mi è avanzata della panna....ho già un'idea...Grazie mille. Baci Lucy

    RispondiElimina
  28. @lucy, grazie a te. gli asparagi surgelati della coop non li ho mai provati, sono buoni?? anche se tra poco si trovano freschi :)
    un abbraccio

    p.s. che ci hai fatto con la panna??

    RispondiElimina