venerdì 3 aprile 2009

Mezzemaniche gamberi e zucchine profumate allo zafferano

Voglio augurarvi uno splendido fine settimana con una ricetta semplice, semplice ma che, come tutte le cose, se fatta con amore, con cura dei particolari, e, soprattuto ingredienti di qualità, è una vera squisitezza!


Intanto la pasta, finalmente sono riuscita a trovare la Pasta Garofalo, è ottima, ne avevo sentito sempre parlare molto bene ma non l'avevo mai trovata! Molto carino anche il sito, per ogni formato vengono consigliate delle belle ricette, vale la pena darci un'occhiata.


MEZZEMANICHE GAMBERI E ZUCCHINE PROFUMATE ALLO ZAFFERANO

Ingredienti per 4 persone:
400 gr di mezzemaniche 
1 piccolo scalogno
2 piccole zucchine
500/600 gr di gamberi misti
1 spicchio d'aglio
peperoncino
prezzemolo
vino bianco
sale
2 cucchiai di panna fresca
prezzemolo
zafferano

Procedimento:
Pulire bene i gamberi piccoli e medi, lasciando le teste ma eliminando il carapace che li ricopre, poi incidere lievemente il dorso ed estrarre il filo nero (intestino), quindi lavarli ed asciugarli con delicatezza.
Lasciare invece interi 4 grandi che andranno così a decorare il piatto.

Tagliare le zucchine una a rondelle sottili e l'altra a julienne e farle rosolare in una padella con olio evo e lo scalogno tagliato sottile, ma non troppo, devono rimanere croccanti e così mantengono anche tutto il loro sapore.

In un'altra padella far scaldare olio evo, 1 spicchio d'aglio a cui è stata tolta l'anima e peperoncino a piacere. Non appena l'aglio è rosolato, toglierlo e buttare i gamberi schiacciando bene con una forchetta le teste intere cercando in questo modo di far uscire i succhi. Non appena i succhi sono usciti e il sugo si è ben insaporito, togliere le teste e aggiungere lo zafferano e mescolare bene.
Non appena i gamberi saranno cotti, non ci vorranno oltre i 3 minuti, togliere le teste, sfumare con poco vino bianco, far evaporare 1 minuto e spegnere. Il tutto dovrà rimanere morbido e sugoso.

Nel frattempo avremo messo a bollire dell'acqua salata, buttiamo la pasta.

Rovesciare le zucchine nella padella dei gamberi, io avevo usato il wok, e amalgamare il tutto appena un minuto insieme a 2 cucchiai di panna, che sia quella fresca, NON quella da cucina, il risultato è diverso.

Scolare la pasta, al dente!! e farla saltare nella padella, se piace spolverare con poco prezzemolo tritato.
Semplice ma gustosissima!

46 commenti:

  1. ciao Paola, ho una domanda, quando parli di panna fresca per la crema cosa intendi? dove la trovo? te lo chiedo perchè ieri al supermercato non ho saputo dove cercare.

    RispondiElimina
  2. si anch'io ho il dubbio sulla panna , ma non è la panna per dolci per caso ..dici fresca ???

    RispondiElimina
  3. Brava Paoletta, una bella ricettina da venerdì di magro!buonaaa

    RispondiElimina
  4. Buongiorno belle ragazze !! :)

    La panna è quella fresca assolutamente non zuccherata, di solito sta vicino al latte fresco. Alcuni la chiamano crema di latte.

    Io ne tengo sempre in frigo una confezione, la uso per cucinare piatti tipo questo, la monto, la uso per la mia crema, ecc.

    Mi fate sapere?

    RispondiElimina
  5. Coloratissima e molto primaverile questa pasta!!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Ciao Paoletta....questa è una ricetta molto popolare dalle mie parti....in Costiera Amalfitana è quasi un must!
    Anche il risotto con gli spetti ingredienti è meraviglioso!!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  7. e la panna fresca per la tua crema dolce qual'è? tipo la panna oplà zuccherata da montare?
    grazie 1000

    RispondiElimina
  8. e la panna fresca per la tua crema dolce qual'è? tipo la panna oplà zuccherata da montare?
    grazie 1000

    RispondiElimina
  9. Mmmm che buono questo piatto!
    ciao

    RispondiElimina
  10. @Stella, davvero?? Allora fammi sapere se l'ho eseguita bene, e se hai qualche trucchetto per farla ancora meglio, è ben accetto!!

    @Sara, la stessa! La panna fresca è panna fresca, un derivato del latte. La monti, ci cucini, sempre lei è panna, quella vera!!
    Oplà? Assolutamente no!

    RispondiElimina
  11. mmm..mi ci tufferei con la forchetta spianata!

    RispondiElimina
  12. che buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!! primaverile leggera e squisita!

    RispondiElimina
  13. Mamma che buona! Poi adesso che è ora di pranzo...mi piacerebbe assaggiarne un boccone!

    RispondiElimina
  14. ciao ! io la pasta garofalo la uso da anni ...è buonissima..e abbonda in tutti gli alimentari che ho sotto casa..Se hai difficoltà a trovarla volentieri posso procurartene un po di pacchi ! piatto bellissimo, lo proverò..io adoro lo zafferano

    RispondiElimina
  15. Che aspetto fantastico....gnam.....

    RispondiElimina
  16. Ma pensa, io la pasta Garofalo la trovo all'Esselunga di fianco a casa, tra l'altro sempre scontata. Però è una bella pasta per tutti i giorni, è ruvida come dev'essere.

    Amo gamberi e zucchine, quando arriveranno quelle con il fiore lo farò sicuramente

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  18. beh che fosse un derivato del latte c'ero arrivata anch'io, mi chiedevo se per le preparazioni dolci fosse indicato un tipo già zuccherato. Cmq così non è, grazie per l'informazione mi sarà molto utile per provare la tua bella crema

    RispondiElimina
  19. ottima qualità e ottima ricetta...mica devono essere x forza complicate le ricette x essere buone!

    RispondiElimina
  20. @cla, grazie mille, ma ora che l'ho vista alla conad non la mollo più, non ce l'ho a due passi proprio ma quando vado, vorrà dire farò scorta!!

    @zuppa, l'ho trovata scontata anche io, sarà mica che non la vendono?? :)))

    @Sara, scusami, mannaggia a volte mi esprimo male, non volevo offendere a tua intelligenza, era per dire che, come derivato del latte, preferisco comprarla nella sua purezza, no zuccherata, ecc.
    Quando devo montarla per i dolci, basta aggiungerci un po' di zucchero a velo, io metto quello che mi faccio da sola ;)

    @Giò, vero, è che ame piace complicarmi la vita e di conseguenza le ricette, se no mi pare tutto troppo facile... caratteraccio, eh??

    Un bacio a tutte e buon we!!

    RispondiElimina
  21. mamma che fame...non posso mangiare in questo brutto periodo ma ti assicuro che appena posso masticare di nuovo questa ricetta la provo....buonissimi

    RispondiElimina
  22. E' vero Paolè,la pasta Garofalo è ottima. E' una delle marche che preferisco insieme alla De Cecco.
    Tengono la cottura molto bene.

    RispondiElimina
  23. Ciao Paoletta deve essere davvero squisita, passa da me ho un pensiero per te a presto

    RispondiElimina
  24. talpy e mamma pinocchia hanno da poco preparato la loro versione della pasta con le zucchine ed i gamberi (il blog mi è testimone!!), ma non vedono l'ora di cucinarla ancora per provare ad aggiungere qualcuna delle tue idee, come lo zafferano, ad esempio :)

    complimenti davvero, come sempre d'altronde..

    RispondiElimina
  25. Ricetta deliziosa, fresca, primaverile. Grazie! La pasta Garofalo qui gira da un paio di anni, l'ho provata in vari formati, però trovo che abbia un difetto, in cottura cresce esageratamente. La qual cosa mi lascia un tantino perplessa. Buona domenica!

    RispondiElimina
  26. E' sempre un piacere passare da te, se ti va di passare da me troverai qualcosa per te.
    Ciao ciao!!!!!

    RispondiElimina
  27. Paoletta finalmente qualcuno che usa la panna da montare fresca al posto di quella da cucina uht!
    poi volevo segnalarti che ti ho ampiamente copiato i croissant (veramente io li ho fatti diventare pain au cocolat) per il secondo compleanno della trattoria MuVaRa
    cerca, se vuoi, il penultimo post.
    purtroppo stamattina c'è il post della tragedia.
    sono ancora sconvolta

    RispondiElimina
  28. Buongiorno:) stavo giusto per venire quì a dirti dei maritozzi, ma a quanto pare li avevi già visti, beh, allora non mi resta che complimentarmi con te per questo gustosissimo piatto:) Buon lunedi:)

    P.s. Tutto ok? Si è sentito il terremoto dalle tue parti?

    RispondiElimina
  29. Ciao Paoletta, io ho fatto la pasta gamberi e zucchine proprio qualche giorno fa, però ci aggiungo zest di arancia e zenzero grattugiato e anche il procedimento è leggermente diverso. MA questo è proprio il bello, che partendo dallo stesso accostamento abbastanza classico, ognuno poi prende strade diverse per approdare a sfumature di gusto e di profumo del tutto diverse. Condividere questa ricchezza mi mette allegria. Sempre. Bacioni di inizio settimana.
    [gli eliconi zucchine e gamberi con zenzero e arancia costituiranno uno dei miei prossimi post - stay tuned !!!)

    RispondiElimina
  30. Ciao Paoletta.
    Dato che per me tu sei sempre una garanzia e che qualsiasi ricetta che hai proposto che decido di rifare viene sempre bene, ho una domanda? Hai mai fatto la Colomba? L'anno scorso ho provato a farla - visto che quelle confezionate non mi piacciono proprio - ma è stato un vero disastro.
    Ciao Emanuela
    (i complimenti per le tue ricette sono sempre sott'intesi!!)

    RispondiElimina
  31. complimenti! anche per la presentazione.
    ieri ho rifatto i panini tipo Mc Donals, super vengono sempre bene.

    Anna

    RispondiElimina
  32. @Marina, davvero? Sai che non ci ho fatto caso? Forse perchè la tolgo molto, molto al dente, ma la prossima volta controllo ;)

    @Enza, visti, davvero belli!
    Sì, una tragedia quella di stamani, io non ce l'ho fatta oggi a postare :((

    @Robina, grazie no qui non si è sentito nulla... i maritozzi li ho visti, belli belli davvero :)

    @marilì, zenzero e arancia mi stuzzicano, ci dici come la fai? ;)

    @Emanuela, no mai fatta, dopo il doppio disastro del panettone, non ho cuore :((


    A tutti gli altri un gradi di cuore per essere sempre presenti :))

    RispondiElimina
  33. ciao paoletta...mi piace moltissimo il tuo blog...sul mio blog ti aspettano due premi...che te li meriti interamente...un bacione grosso

    RispondiElimina
  34. questo piatto e uno spettacolo come dici tu semplice, ma bellissimo e buonissimo , sicuramente complimenti per la presentazione ciao

    RispondiElimina
  35. @dora, grazie di cuore!
    un abbraccio :)

    @silvana, grazie!!

    RispondiElimina
  36. grazie per l'ottima ricetta!
    Ho provato oggi a cucinare le tue mezzemaniche ed è riuscito un piatto molto gustoso.
    un saluto

    RispondiElimina
  37. @Lucia, grazie a te!!
    a presto :)

    RispondiElimina
  38. Ciao Paoletta, domani farò questa pasta come compleanno per il compleanno di mio figlio che compie 35 anni. Speriamo mi riesca bene. Sai noi milanesi con il pesce non siamo molto brave, ma seguirò le tue istruzioni alla lettera e speriamo!!!!!
    germy

    RispondiElimina
  39. volevo dire come primo piatto per il compleanno a volte.........
    germy

    RispondiElimina
  40. La pasta è venuta veramente bene. Il sughetto era ben mantecato. Proprio saporita. Le zucchine non sono venute proprio croccante ma pazienza.
    Grazie paoletta
    germy

    RispondiElimina
  41. @germy, mi fa piacere :))
    per le zucchine, evabbè, la prossima volta le fai cuocere meno, ma saranno state buonissime lo stesso!
    un bacione e tanti auguri al tuo pargoletto :))))))))

    RispondiElimina
  42. Ciao, oggi invece ho fatto questo...ma solo per 2!Purtroppo avevo solo i gamberoni surgelati, ma il sughetto è venuto delizioso lo stesso...La prossima volta lo farò con quelli freschi...chissà che roba! Ma tu quando vai a mangiare fuori come fai? Secondo me mangi meglio quando cucini tu!!!!! Baci Lucy :)))

    RispondiElimina
  43. @Lucy, con quelli surgelati non è male per nulla io a volte uso quelli coop che tengo in freezer per ogni evenienza, certo ovviamente freschi è un'altra cosa ;-)
    quando vado a mangiare fuori ho molto più da ridire di un tempo, credo sia normale!!

    RispondiElimina
  44. Ciao Paoletta...anche io ho usato quella marca....quelli nel sacchetto morbido, e tutto sommato sono gustosi. Faccio la spesa alla Coop, quindi non faccio fatica a trovare le cose che usi tu...soprattutto farine! Per me è sempre un piacere leggere e realizzare le tue meravigliose ricette. Lucy

    RispondiElimina
  45. Ciao Paoletta!! Ricetta sfiziosa da archiviare: FATTO! Grazie per la bella idea...Alla prossima e...Buona Cucina!!!

    RispondiElimina