giovedì 12 febbraio 2009

Cuoricini piccanti

cuoricini

Un'idea sfiziosissima per San Valentino, veloci e facili da preparare, i 
cuoricini di Glutine
Io li ho fatti piccanti, con un pizzico di peperoncino nell'impasto ed una spolveratina sopra, anche se forse ho abbondato un po', voi fate a vostro gusto ;)
E vanno benissimo, oltre che per il 14 Febbraio, anche per buffet o compleanni, e delle forme che preferite... sono adatti ad essere farciti con salumi, splendidi con una fetta di salame!

cuoricini piccanti da te.

CUORICINI PICCANTI

Ingredienti:
200 gr farina 00
350 gr farina 0
125 gr panna fresca
55 gr acqua circa
55 gr latte
30 gr olio extravergine di oliva (4 cucchiai circa)
12 gr lievito di birra
8 gr di sale
8 gr di lievito chimico per dolci (mezza bustina)
1 uovo intero
5 gr di malto d’orzo (un cucchiaino raso)
sesamo e peperoncino a piacere
 
Come procedere:
Batti in una piccola ciotola l’uovo e aggiungi la panna amalgamando bene.
Fai la fontana setacciando insieme le farine e il lievito chimico (quest’ultimo “asciuga” l’impasto e rende il prodotto finito più fragrante).
Stempera il lievito di birra con l’acqua, il latte e il malto, incorpora un poco di farina e poi gli altri ingredienti unendo il sale alla fine.
Forma l’impasto e impasta per 8-10 minuti.
Ungi una teglia, adagia l’impasto, copri e fai lievitare sino al raddoppio (un’ora circa).
Stendi l’impasto col mattarello senza lavorarlo, ottenendo una sfoglia di poco meno di mezzo centimetro di spessore.
Ricava con lo stampo dei piccoli cuori e disponili nelle teglie rivestite di carta da forno.


cuoricini stampati da te.

Cuoci subito a 230-240° per 11 minuti circa (devono risultare leggermente dorati).
Li puoi servire tiepidi, tagliati a metà e farci con una fettina di salame di ottima qualità.

Anche così, da soli, uno tira l'altro...


cuoricino spezzato da te.

59 commenti:

  1. Bellissimi...proprio adatti per S. Valentino!

    RispondiElimina
  2. Sembrano davvero buoni e molto soffici...questa la copio di sicuro!
    Un bacio
    fra

    RispondiElimina
  3. bellissimi e teneri anche per un non san valentino! da confezionare in sacchetti trasparenti e regalare a chi si ama!

    RispondiElimina
  4. Paoletta, la solita maestra a a presentare e rendere favolose anche ricette facili e alla portata di tutti: grazie dell'idea, anche se devo sgridarti! avevo già, dopo lungo parto, deciso che biscottini salati fare a M. per la cena di San Valentino....ed ora come faccio?! mica posso farne 3 :-D Sei una tentazione!!

    RispondiElimina
  5. Brava Paoletta, come sempre del resto.
    Li copio.Grazie

    RispondiElimina
  6. interessante il cuorino piccante ..niente di meglio per dare un po di pepe alla serata di S. Valentino , baci!

    RispondiElimina
  7. Deliziosi....poi le tue foto, come sempre, parlano da sole..........

    RispondiElimina
  8. praticamente un "cuore di panna" salato!quasi quasi mi converto a san valentino!

    RispondiElimina
  9. che belli e soffici...e poi ideali per san valentino..il peperoncino non è afrodisiaco no??!!
    bacioni

    RispondiElimina
  10. una bella idea Paoletta!
    Li farò anche io piccantisssimi;o)

    RispondiElimina
  11. Devono essere buonissimi! Ma che foto splendide che fai... (non mi stancherò mai di dirtelo!)
    Un abbraccio
    :-)

    RispondiElimina
  12. Che belli e sicuramente buoni!!! Sarebbero perfetti per la mia raccolta ;) Baci

    RispondiElimina
  13. Salve Paoletta! ^__^
    Io sono Anemone, non ci conosciamo!
    Seguo questo bellissimo blog da tanto tempo ormai..ma, per una sorta di reverenza, non ho mai commentato... ebbene, smetto di indugiare e lo faccio adesso, approfittando di questi meravigliosi cuoricini: volevo dirti che sei bravissima e che le tue foto sono tra le più belle che abbia mai visto girovagando tra i vari foodblogs!
    Tanti tanti complimenti di cuore.. visto che siamo in tema!!
    Un abbraccio!! ^__^

    RispondiElimina
  14. questi biscottini sono meravigliosi!!!perfetti per san valentino!!
    adoro il tuo blog, ti dispiace se ti inserisco nell'elenco dei blog che seguo?
    così nn mi sfuggiranno le tue bontà
    a presto

    RispondiElimina
  15. Bravissima come sempre!
    una domanda il lievito per dolci va bene quello vanigliato della paneangeli?
    grazie 1000
    Federica

    RispondiElimina
  16. Che belli! Devono essere buonissimi..!
    Bellissima idea!!!
    Ciao

    RispondiElimina
  17. buoni belli perfetti ... come tutte le cose che fai! ;-)
    complimenti !
    Pippi

    RispondiElimina
  18. Paola ma sono sfiziosissimi!!! Buona serata Laura

    RispondiElimina
  19. Bè oltre che carinissimi e adatti a domani... devono essere buonissimi!!!! a presto :-)))

    RispondiElimina
  20. piccanti sono il massimo con la fetta di salame poi una goduria...baci imma

    RispondiElimina
  21. Davvero "seducenti" questi cuoricini!!! Un'ottima idea da provare asssssssolutamente!
    Claudia

    RispondiElimina
  22. Davvero "seducenti" questi cuoricini!!! Un'ottima idea da provare asssssssolutamente!
    Claudia

    RispondiElimina
  23. mi fa impazzire la ricetta e la terza foto :) stupenda :)

    RispondiElimina
  24. ottima idea ; a lui piace molto il peperoncino e stasera esagererò :-)
    grazie e buon w.e.
    Lella

    RispondiElimina
  25. :D dopo due anni .. li ho rifatti anche io ma nella versione classica!
    sempre buonissimi!
    http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2009/02/cuoricini-morbidi-di-pane.html

    RispondiElimina
  26. che carini. e un idea bellissima per San Valentino :) grazzie per la ricetta :)

    RispondiElimina
  27. ciao paoletta !
    che dire belle foto ,bella ricetta..brava,brava..ma che te lo dico affà !

    RispondiElimina
  28. troppo carini questi cuoricini....un idea veramente carina per san valentino;))

    RispondiElimina
  29. Ciao Paoletta, complimenti!
    Non solo per questi splendidi cuoricini ma per tutta la passione che trasmetti con le tue ricette corredate da splendide foto. Aprire il tuo Blog e' come aprire un uovo di Pasqua, sai sempre che dentro c'e' una sorpresa!
    Ho fatto questi splenditi stuzzichini pennellandone alcuni con un tuorlo battuto con olio, altri lasciandoli al naturale. Quelli pennellati con uovo li ho poi spolverati una parte con del sesamo e gli altri con del sale grosso pestato. Risultato lucidissimi, saporitissimi e buonissimi. Ho pero' alcune domande da porti: hai sciolto il lievito in acqua e latte tiepidi? Lo strutto fuso o a temp amb. Il mio impasto si e’ rivelato piuttosto sodo al termine della lavorazione tante’ che ho dovuto unire ancora del latte. Mi piacerebbe sapere a che velocita' hai lavorato l'impasto e per quanto tempo. Come sempre grazie
    Roberta

    RispondiElimina
  30. @Jelly, grazie :)

    @Fra, carini anche in altre occasione e delle più svariate forme!

    @Paola, un'idea carinissima!

    @Arietta che hai fatto poi?

    @germana grazie :)

    Mary, già ;)

    @Simo, grazie!

    @Giò, vero un cuore di panna!!

    @marta, fatti?

    @Gatto, grazie :)

    @laura, che raccolta?

    @Anemone, ma che riverenza e riverenza, ci mancherebbe!
    Grazie e vieni quando vuoi :)

    @Chiara, certo che mi fa piacere!

    @Federica, li hai fatti? Il lievito quello ma non vanigliato!

    @pinn, than you!

    @luna, pippi, laura, claudia, grazie!!

    @casa cuori che bellino il tuo blog!

    @grà, davvero? un bacione :)))

    @lella, fatti?

    @luvi, visti, bellissimi!

    @snookye, milene, pamy grazie :))

    @roberta, benvenuta!
    Bella l'idea della spennellatura di uovo, perchè non ci ho pensato?? ;)
    Allora, il lievito l'ho sciolto in acqua, lo strutto a temperatura ambiente, mai usato fuso.
    Anche io rispetto alla ricetta di glutine ho aggiunto liquidi, ho dimenticato di scriverlo, hai fatto benissimo brava! Molto dipende dalla qualità delle farine.
    Io ho il bomann, ho lavorato a vel. 4 e 5 alla fine.
    Grazie per la tua visita, a presto!

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  32. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  33. Ciao! ho in programma di farli sabato.
    Va bene se metto il cremortartaro? oppure tu cosa usi come lievito per dolci?
    Grazie 1000
    Federica

    RispondiElimina
  34. @Chiara, li hai fatti vero? Ho visto la tua bellissima cena ;)

    @Federica, per il cremor tartaro non saprei, io metterei lievito normale. Io uso pan degli angeli o bertolini, quel che capita, basta non metetterlo vanigliato!
    Fammi sapere, ok? :)

    RispondiElimina
  35. Ho fatto una prova. I cuoricini che si sono avanzati li ho biscottati a 80 gradi con forno ventilato per circa 30 min.. Devo dire che anche cosi' sono proprio buoni
    Grazie paoletta
    Roberta

    RispondiElimina
  36. @Roberta, sai che la tua è veramente un'ottima idea? Grazie!

    RispondiElimina
  37. Grazie e scusa per le domande!
    L'unico lievito che trovo della paneangeli non vanigliato è quello "pizzaiolo" istantaneo per pizza.
    proverò.
    Ciao

    RispondiElimina
  38. @Federica, è perfetto! Scusa il ritardo... sono stata fuori, racconterò ;)

    RispondiElimina
  39. che sono buoniiiiiiiiiiiiii:D:D:D

    RispondiElimina
  40. lo sapete perchè mi piacciono i cuori perchè sono fidanzata ce ad 8 fidanzata

    RispondiElimina
  41. scusate.ad 8 anni :D:D:D:D:D

    RispondiElimina
  42. COMUNQUE QUELLA CHE LI Fà è BRAVISSIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA:(

    RispondiElimina
  43. HO SBAGLIATO LA FACCINA:*

    RispondiElimina
  44. Che goduria!!!! Ma com'è che non avevo mai incrociato questo tuo bellissimo blog?!?!

    RispondiElimina
  45. @Elel, meglio tardi che mai :D
    benvenuta!!

    RispondiElimina
  46. Ciao Paoletta!!
    Ti seguo da moltissimo tempo, ma non ti ho mai scritto!!
    Il tuo blog è davvero bellissimo, complimenti!!
    Ti chiederai perché mai interrompo il mio silenzio e ti scrivo proprio adesso...
    Beh, in realtà perché ho bisogno di una tua magia ai fornelli!
    Siamo agli sgoccioli, San Valentino sta per arrivare e mi è venuta una mezza idea di cucinare qualche dolciume per festeggiare con il mio ragazzo. Come ogni San Valentino andremo a cena fuori, il dolce non lo prendiamo mai! (a Jesolo so’ pazzi, 4-5 euri per una fettella di dolce microscopicaaaa!!! =O!!!) Così pensavo a qualcosa (biscotti?! Boh) da poter “trasportare” con facilità, in auto vojo dì, mica nella borsa!!! XD
    Quindi chiedo a te Paole’, che sei una garanzia! Ti viene in mente qualcosina agitando il tuo mestolo magico?
    Nel tuo blog ho adocchiato solo questi deliziosi cuoricini per San Valentino, ma so’ salati! fantastici come aperitivo - mica il massimo dopo cena!

    Un bacio

    Elena

    RispondiElimina
  47. @venexiana, ovis mollis?? a forma di cuore, ovviamente e intinti nel fondente ;-)

    RispondiElimina
  48. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  49. Bellissimi i cuoricini, come tutto qui. Cerchero' di farli senza glutine...Poveri celiaci sbaviamo davanti al video..mmoolto frustrante. Vediamo cosa ne viene fuori, devo modificare le farine e il malto d'orzo..A presto notizie su come sono venuti.

    RispondiElimina
  50. @elena, com'è andata??

    @glu, al posto del malto puoi usare miele, o il solito cucchiaino di zucchero :)

    RispondiElimina
  51. è andata benissimo Paoletta!!
    I biscotti sono venuti una bontà!!
    Ed è verissimo che migliorano col tempo!!
    Ti ho "linkata" sul mio neonato blog per la ricetta! spero non ti dispiaccia!

    Grazie ancora!!!

    RispondiElimina
  52. Che dire... avevo bisogno di una ricetta speciale per una serata importante..
    Sono semplicemente e stucchevolmente fantastici i tuoi cuoricini!
    Ti ringrazio per questo regalo e davvero tanti tanti complimenti!!

    RispondiElimina