sabato 13 dicembre 2008

Focaccia Pugliese

Questa (era) la focaccia pugliese di sdonk  dico era perchè l'ho rifatta, questa anche, semplificandone il procedimento! Ed è ottima già così, immagino quindi, come sarebbe stata con il procedimento originale... ma in questo modo si può decidere di prepararla poche ore prima!

Focaccia Pugliese

L'unica cosa è che ci vuole l'impastatrice, l'impasto è abbastanza molle, ed è faticoso, almeno credo, incordarlo a mano.

FOCACCIA PUGLIESE

Ingredienti:

* Farina grano tenero: 610 g W330 Molino Rossetto
* Semola rimacinata di grano duro: 90 g Molino Rossetto
* Acqua: 560 g
* Olio extravergine di oliva: 50 g
* Sale fino: 18 g
* Lievito di birra fresco: 15 g
* Fiocchi di patate disidratate 20 g (preparato per purè)
* Pomodori ciliegia
* Origano
* Sale grosso 

* Malto in polvere diastasico o malto d'orzo*

 
Versate l'acqua nella ciotola dell'impastatrice e sciogliete il lievito. Mescolate le due farine insieme al malto e aggiungetene metà nella ciotola, mescolate con la frusta a foglia poi aggiungete il sale.

Versate il resto della farina e impastate con a velocità sostenuta fino a quando l'impasto é liscio e si aggrappa alla foglia. A questo punto aggiungete l'olio a filo, poco alla volta, capovolgendo l'impasto ogni tanto e impastate fino a quando diventa liscio ed elastico.

Se impastate a mano seguite lo stesso procedimento impastando in una ciotola e battendo l'impasto con le mani facendo incorporare aria.

Lasciate lievitare circa 2 ore in una ciotola leggermente unta e coperta con pellicola. Poi rovesciate l'impasto sulla tavola ben infarinata con della semola, dividetelo in due e fate due pieghe a tre* ad ogni pezzo.

Arrotondate i due impasti e lasciateli lievitare fino al raddoppio del volume, circa 30'. Stendeteli delicatamente in due teglie di ferro rotonde e ben unte d’olio, affondate leggermente i pomodorini nell'impasto, tagliati a metá e col taglio in basso, irrorate la superficie della focaccia con due o tre giri d’ olio e cospargetela con origano e poco sale grosso, quindi copritela con della pellicola. Lasciate riposare altri 30' poi infornate in forno preriscaldato a 230° in ventilato fino a quando la focaccia é ben dorata.
*Se usi il malto d'orzo, questo va sciolto in acqua insieme al lievito.

focaccia barese