sabato 13 settembre 2008

Tozzetti alle nocciole della Tuscia e un goccio di Vin Santo

Tozzetti con le NOCCIOLE
Rieccomi dopo una lunga assenza, Lory reclamava aggiornamenti battendo il piedino e chiedendo che sfornassi qualcosa di magggico ... ma qui ancora si lavora e tempo per lievitati non ce n'è :((
... anche se ho già in mente due o tre cosette! (non vedo l'oraaaa!!)
Nel frattempo mi sono munita di planetaria, insomma planetaria è una parola grossa... una clatronic, speriamo sia meglio della mdp :))
Insomma ieri pioveva e io comunque il forno lo accendo anche con 40°, però appunto tempo non ce n'era, quindi ho rifatto questi biscotti di cui andiamo matti a casa.
Le nocciole sono home made, o meglio, dell'albero di mia cognata!

La ricetta è di Paula di Universo Cucina, o meglio le ricette postate erano due, la sua tratta da "La Tuscia in Tavola" e quella di sua suocera, a me ispiravano entrambe, per cui ho fatto un mix , Durano anche parecchi giorni se ben chiusi in una biscottiera, ma difficile che accada!
Mangiateli a fine pasto inzuppati in un bicchierino di vin Santo, poi mi dite :)


Tozzetti alle nocciole della Tuscia

Ingredienti

800 gr di farina (meglio dire quanta ne prende)
400 gr di zucchero
1/2 bicchiere di olio evo
400 gr di nocciole
4 uova
10 cucchiai di mistrà
buccia di 1 arancia
1 bicchiere di latte (va bene quello di carta)
1 bustina e 1/2 di lievito
1 cucchiaino di bicarbonato

Procedimento

Sbattere bene le uova con lo zucchero, aggiungere il resto degli ingredienti, tranne le nocciole, poi la farina setacciata col lievito e bicarbonato.
Infine aggiungere le nocciole precedentemente tostate in forno e amalgamare bene.

Formare dei filoncini che metteremo in teglia coperta da carta forno e a cuocere in forno caldo a 180° fino a che sono appena dorati.

Sforniamo e attendiamo che si intiepidiscano, altrimenti si sbriciolano, poi tagliamo trasversalmente.
Si rimettono in forno a 150° 8/10 minuti per farli biscottare un poco e si lasciano raffreddare in forno aperto.