venerdì 23 maggio 2008

La Marmellata di Fragole

Ancora se ne trovano e l'ho rifatta, perchè i vasetti fatti ad inizio maggio, stavano già quasi finendo... e perchè è buona la marmellata fatta in casa e con questo metodo pare di mangiare macedonia di frutta, si sente molto bene il sapore della fragola.

Strawberry Marmelade

Ecco come la faccio io

Prendo 1 kg di di fragole già pulite e lavate, le taglio a pezzetti insieme a 500 gr. di zucchero e il succo di 1 limone spremuto, poi metto a macerare n frigo coperto da un telo per circa 8/10 ore, ma ce le ho lasciate anche 24 ore a volta.

fragole

Quindi prendo il succo che hanno rilasciato le fragole e lo metto a bollire piano per circa 15/20 mninuti in una pentola capiente ma che sia larga e bassa.
Dopodichè aggiungo le fragole e lascio bollire pian piano per un oretta circa, sempre schiumando.
Dopo 1 ora di bollitura inizio a fare la prova piattino, cioè metto un piattino in freezer, poi ci faccio cadere una goccia di liquido.
Se dopo qualche secondo, piegando il piattino la goccia non si muove, la marmellata è pronta.
Se non voglio i pezzi di frutta, gli do una frullatino col mixer a immersione e poi invaso bollente nei vasetti sterilizzatissimi in acqua e poi asciugati in forno a 100 gradi.

Sul pane è qualcosa di speciale

Rosso...

38 commenti:

  1. Wooow che magnifica mamrmellata!
    Ti auguro un sereno week end!

    RispondiElimina
  2. Anch'io preparo la marmellata/confettura così: facendo andare prima il liquido mi trovo meglio.
    Ti dirò: sarà anche quasi ora di pranzo, ma una fetta biscottata con la marmellata me la papperei volentierissimo anche ora!

    RispondiElimina
  3. anche io!!!!!!ma non si disfa troppo la frutta?per questo motivo io preferisco il fruttapec..così cuoce molto meno e resta il sapore e la consistenza buona della frutta...

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia! Questa marmellata deve essere una sinfonia, complimenti alla ricetta e alle bellissime tue foto che mi stanno facendo venire una voglia di pane e tua marmellata incredibile!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Carissima, confettura a parte...ci metterei la mano sul fuoco... le foto!!! Una cosa straordinaria, il gioco di focus, colori, inquadrature...gusto e tecnica!!! L'altro giorno mio marito che bazzica spesso sul mio blog per curiosare in ogni angolino, ha detto: amore, ma che e' anice&cannella, fa certe foto spettacolari!!! Ok, sapro' a chi rivolgermi quando decidero' di acquistare un nuovo aggeggino!!! Baci.

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che invitante e poi.....le foto ..... come le fai tu, rendono anche il piatto più semplice un capolavoro.
    Voglio imparare a fare foto come le tueeeeeeeeeee ^_^
    Un bacio
    Perla

    RispondiElimina
  7. Morettina, uno splendido we a te :))


    Pupina, vero!! Specie con la frutta che rilascia molta acqua :)


    Monique, io il fruttapec l'ho provato una sola volta, ma non credo ripeterò l'esperienza, io ci sentivo un sapore diverso dalla sola frutta, poi nella marmellata...
    In questo modo non si disfa perchè fai cuocere dopo il frutto, prima solo il liquido, e poi la consistenza la decidi tu :))


    Grazie pupille :))ho appena visto quei meravigliosi cannelloni, splendidi!!


    Preciii, troppo complimenti, sai che m'imbarazzo :))
    Grazie anche al maritino :D :D


    Perlina, grazie :))

    RispondiElimina
  8. Paoletta io vado in estasi davanti alle tue foto! Le ho prese oggi le fragole chissà se riesco a farci la marmellata prima che ci arrivi MJ! Baci Laura

    RispondiElimina
  9. Paola la foto con il panino sbavoso e' fantastica, brava...buona domenica :)

    RispondiElimina
  10. mi verrebbe voglia proprio di provare a farla questa marmellata spettacolare...baci imma

    RispondiElimina
  11. ho copiato e eseguito, non le ho frullate...ma stamattina la colazione
    era divinaaaaaa!!!!buonissimaaaa.
    la devo rifare per averla ques'inverno.
    salutoni e a presto.

    RispondiElimina
  12. mmmmmmmmmh che delizia e che slurposità....sembra a dir poco fantastica!!!! anche noi ne vogliamo un pò...anzi un vasetto intero!!! brava!

    RispondiElimina
  13. ripasso per invitarti a passare da me
    a ritirare una coppa...a presto e baci.

    RispondiElimina
  14. Buon inizio settimana!!!!!Baciiiii

    RispondiElimina
  15. In queella foto meravigliosa della marmallata sul pane, beh, passerei volentieri il ditino per tirar su la marmellata in eccesso! Slurp

    RispondiElimina
  16. Laura, chissà se l'hai fatta poi... :))


    Grazie Emilia :)


    Provala Imma, per i tuoi bambini sarebbe il massimo!!


    Grazie astrooo... mi fa molto piacere !!


    Paw, Little, grazieee!!


    Astro, arrivo :)


    Morettina buona settimana a te :))


    Sere, confesso ... dopo la foto il ditino ce l'ho ficcato :D :D

    RispondiElimina
  17. le pupille gustative26 maggio 2008 19:53

    Ti ho dato un premio!
    Vai sul mio sito a ritirarlo! :)
    BAci

    RispondiElimina
  18. Ho l'acquolina...ne vorrei un vasetto da spalmare su una bella fetta di pane...bacioni

    RispondiElimina
  19. mmmm buonissima!! ma....parliamo della tua tovaglia vichy? me ne sono innamorata!!! dove l'hai presa? ;)

    RispondiElimina
  20. che colore magnifico, io ancora non ho iniziato, fin ora ogni volta che papa' le ha raccolte ci ho fatto il gelato.
    Ho fatto pero' quella di gelsi neri e quella di ciliege la sta facendo mamma proprio in questo momentoI miei genitori hanno un sacco di frutti e usiamo farne tanta di marmellata, quest'anno mamma gia' mi ha anticipato che sara' grande annata di fichi, la prima cosa che faro' sara' il cotto di fichi.

    RispondiElimina
  21. Pupille grazie :))

    Anna, sì anche così semplicemente su una bella fetta di pane !!

    Grazie Arietta, la tovaglietta?? Mi pare alla Upim :)

    Rosalba così è già buona, certo ti invidoo davvero, fare la marmellata con la frutta raccolta da tuo padre, dev'essere qualcosa di sublime :)

    RispondiElimina
  22. Grazie a te e alla tua meravigliosa ricetta ho fatto la mia prima marmellata ed è venuta benissimo!
    Grazie 1000!
    baci
    Joe

    RispondiElimina
  23. joe, ma davvero?? ne sono felicissima :))))))))))))))
    vai, ora buttati e fanne un'altra!! io ne ho appena fatta una di pesche, non l'ho postata, ma è una favole :D
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  24. Fantastico questo sito!!
    Complimenti Paoletta per le foto, per le ricette, per i consigli!!
    Ho appena terminato la preparazione di questa marmellata, con le fragole raccolte dall'orto della mia mamma, ne avevo in abbondanza, 2 Kg e mezzo, ho messo 1 solo Kg di zucchero perchè le fragole casalinghe sono molto più dolci, l'odore era splendido, faremo la prova del 9 domattina a colazione :)
    Prima o poi ritenterò con i croissant, la prima esperienza non è andata bene..
    Grazie di tutto ^_^

    RispondiElimina
  25. @Paola, mi fa piacere !! Aspetto che mi dica domattina ;)
    p.s. i croissant, in fondo non è che siano una preparazione di quelle proprio facile, succede che al primo tentativo non vengano bene, ma val la pena riprovarci!

    RispondiElimina
  26. Ciao Paoletta!
    che piacere la tua risposta :)
    ormai sono due mattine che a colazione mi delizio con una fetta di pan briosce tostato spalmato con la mia dolce marmellata!! fantastica
    ho fatto anche i croissant, la mia famiglia è rimasta stupefatta!
    buona la morbidezza, buono tutto! solo che per me si sente troppo l'odore del lievito..
    questa estate saranno pronte le prugne nere, hai già qualche consiglio da darmi? c'è un procedimento simile a questo da poter attuare?
    Grazie anticipatamente e Buona Domenica.

    RispondiElimina
  27. @Paola, tra poco pubblico quella di pesche, è ottima e a casa è gettonata quanto quella di fragole :D

    p.s. per i croissant, ora è tanto caldo, sicura che il frigo sia a 4°? perchè se sta nella stessa posizione, parlo di regolatore della temperatura, di 15 o 20 gg fa', di sicuro comunque la temperatura interna è più alta.
    controlla che non sia oltre 5° al max, e abbassa il lievito a 15 gr.

    RispondiElimina
  28. dimenticavo... le prugne nere quelle piccine, le cosce di monaca? mia cognata la fa completamente senza zucchero, io ne metto 300 gr per 1 kg. puoi cuocere tutto assieme subito o far macerare in frigo 12 ore.

    RispondiElimina
  29. Ciao, allora appena le prugne saranno pronte proverò così, 1 Kg di prugne e 300 di zucchero!!! non vedo l'ora :)
    oggi sono venuti due miei cugini che hanno due bimbi (abitano a roma ma sono palermitani) e ne hanno voluto assolutamente un barattolo di quella di fragole, soprattutto i bimbi che si stavano leccando i baffi!!
    poi visto che c'ero ho preparato le brioche per il gelato (capirai con i siciliani in casa) ho seguito la ricetta delle Brioche catanesi col tuppo, però alla fine ho fatto le pieghe come specificato nella ricetta delle altre, sono venute uno spettacolo, mi hanno fatto i complimenti (ne sono venute 9 ma sono sparite in 5 minuti), e hanno anche lievitato poco, le ho fatte in 3 ore perkè loro dovevano andare via, la prossima volta le farò dalla sera prima ^_^
    insomma devo ringraziarti ancora, mi stai facendo fare dei figuroni, però lo dico che devo tutto a te e a questo meraviglioso sito :)
    Grazie e Buona Notte.

    RispondiElimina
  30. @Paola, l'indice di gradimento dei Siciliani per le brioche, è la prova del 9! Brava, complimenti :)

    RispondiElimina
  31. Ciao Paoletta, fatta e rifatta! la prima (1/2 kg di fragole) è durata tre giorni :D , la seconda volta (da un vago ricordo di una ricetta della CI) ho usato 1 kg di fragole e 300 g di fragoline, e g 900 di zucchero, stesso sistema della macerazione, e frullando poi tutto ma lasciando una bella manciata di fragoline intere...che dire, da svenimento! però per i miei gusti usando le fragoline aumenterei lo zucchero, perchè risulta più aspretta di quella con sole fragole...questo IMHO. Grazie per l'ennesima volta comunque!

    RispondiElimina
  32. @Anto, ma grazie a te per averci descritto l'esperimento fragoline! :D

    RispondiElimina
  33. L'ho preparata anche io questa marmellata, buonissima!
    Eccola http://littlewhitenest.blogspot.com/2010/05/marmellata-di-fragole.html
    Grazie per la fantastica ricetta, la prossima volta proverò anche quella di albicocche!

    RispondiElimina
  34. Ciao paoletta, chettelodicoaffà.....è più buona di quella che ho sempre fatto....gli ingredienti gli stessi, ma a quanto pare il procedimento fa la differenza! Grazie e baci Lucy

    RispondiElimina
  35. Ciao Paoletta! è favoloso il tuo sito! ti invito nel mio, anche se appena nato e non superprofessional come il tuo....
    mi trovi a: le torte stregate di emy
    baci

    RispondiElimina
  36. Complimenti per il tuo bellissimo blog. Ho provato con successo tante tue ricette, ma questa non mi è riuscita molto bene... l'ho provata ben due volte e la consistenza è stata sempre troppo solida. La adopererò diluita nelle crostate. Dove avrò sbagliato? Se trovi il tempo per rispondermi grazie e ciao. Adriana

    RispondiElimina
  37. @Adriana, la dovresti far cuocere meno... la prova piattino l'hai fatta?? anche se nella pentola pare liquida, se poi nel piattino freddo la goccia si ferma, è pronta :))

    RispondiElimina
  38. la consistenza com'é? va bene per fare una crostata?

    RispondiElimina